Vacanze pet-friendly: come proteggere il cane

La vicinanza sperimentata durante il lockdown sembra aver stretto ancora di più il rapporto tra i cani e i propri padroni, a tal punto che vi sarebbe stata una impennata delle vacanze pet-friendly pari al 41%. Dati confortanti ma che fanno crescere anche l’importanza del proteggere il proprio cane fuori casa.

portare i cani in vacanza

Cani, sulla Queen Mary 2 crociera di lusso (VIDEO)

Trattamento regale per i cani che salgono a bordo della Queen Mary 2, la nave da crociera delle linee Cunard appena ristrutturata con una spesa di 132 milioni di dollari. Unico transatlantico di lusso che accolga i pets, cani e gatti, ma non i pennuti, la nave ha ampliato la sua offerta con 24 cucce disponibili, il doppio delle precedenti, oltre a posti per 2961 umani, e per l’inaugurazione ha chiamato speciali testimonial a quattro zampe…

 

 

 

Fido fa i capricci in vacanza? I consigli di AIDAA

Fido capricci vacanza consigli AIDAA

Anche gli amici a 4 zampe fanno i capricci… soprattutto quando non dovrebbero, mettendoci a disagio in albergo, al ristorante o in spiaggia. Può capitare, infatti, che il cane viva la vacanza come un momento di stress invece che di relax, rompendo le cosiddette uova nel paniere… per questo motivo AIDAA ha stilato una serie di consigli su cosa fare se fido fa le bizze!

Cani: un sacco a pelo per due (video)

Oggi vi vogliamo presentare un accessorio indispensabile per tutti coloro che progettano le vacanze in campeggio con il proprio amico a quattro zampe: un sacco a pelo per due. Si, avete letto bene: si tratta di un sacco a pelo che permette di far dormire insieme sia il cane che il proprietario. Con un unico accessorio, si possono risolvere due problematiche!

Cane a scuola di nuoto: video e consigli

scuola nuoto cani video consigli

Avete mai visto un cane a scuola di nuoto? E’ quello che vi proponiamo oggi con un video. Siete già pronti a partire per le vacanze con il vostro cane? Avete verificato se sa nuotare? Non tutti i cani a differenza di quello che si pensa sanno infatti nuotare, piuttosto solo galleggiare e per talune razze anche questo semplice aspetto sembra essere precluso: è l’esempio dei bulldog o dei carlini, tanto per andare sul concreto, che hanno le zampe troppo corte per potersi muovere liberamente in acqua.

Cane in vacanza e sicurezza in acqua

cane vacanza sicurezza acquaIl cane in vacanza al mare, lago o piscina? Quando si cambia ambiente, come accade ad esempio durante la villeggiatura, occorre riprogettare gli spazi in sicurezza per i nostri cani: controllando che non vi siano in giro piante pericolose per loro, che non possano allontanarsi e perdersi o essere facilmente investiti da un’autovettura, ecc. Se si ha a che fare con l’acqua le attenzioni devono essere ulteriori. In che senso?

Hotel a 4 zampe: un pacchetto vacanza per tutta la famiglia

pacchetto vacanze animali

Volete andare in vacanza con il vostro inseparabile amico a quattro zampe? Oppure siete in cerca di un’idea per un regalo assolutamente originale? Ecco l’idea che fa per voi: si tratta di Hotel a 4 Zampe, un cofanetto completamente Pet Friendly firmato Regalone, pensato per chi adora gli animali e non vuole lasciare solo il proprio cane o il proprio gatto nemmeno per un week-end! Si tratta di una selezione di Hotel, B&B e agriturismi tutti Pet Friendly,dove cioè gli amici animali sono i benvenuti! Si tratta in particolare di strutture organizzate proprio per poter accogliere al meglio gli ospiti pelosi, con aree loro dedicate, per rendere il soggiorno piacevole per tutta la famiglia.

Le vaccinazioni da fare al cane prima di partire per le vacanze

E’ importante seguire il calendario delle vaccinazioni dei cani. E’ fondamentale se si vuole fare una vacanza all’estero con il proprio amico a quattro zampe. Alcuni luoghi infatti hanno norme molto restrittive al riguardo e si rischia di ritrovarsi il proprio compagno di viaggio in quarantena, per tutto il periodo feriale. Pessima ipotesi non trovate? Allora, esattamente come va fatto per noi animali bipedi, anche per gli amici a quattro zampe vanno valutate preventivamente le norme sanitarie del Paese di destinazione.

La tenda da campeggio per cani: foto e consigli

E’ tempo di vacanze e siete già pronti per partire con il vostro amico a quattro zampe? Se avete optato per il campeggio ecco qualche suggerimento per scegliere la tenda più adatta al vostro cane. Ve ne sono di tutti i prezzi, tessuti e colori, da vacanza estrema o extra lusso. L’importante è che sia della misura giusta, adeguata al carattere del vostro amico Fido e che lo protegga dalla pioggia lasciandogli al contempo uno spazio personale. Ne vediamo qualcuna insieme?

Actuel dog, un albergo a quattro zampe

Hotel per cani

La fantasia e le nuove idee sono l’essenza della vita, di pensioni per cani oramai ce ne sono molte, due coniugi francesi hanno voluto dare un po’ si frizzantezza al settore inventandosi una sorta di albergo dei cani.

Cani, vacanze e spiagge pet friendly

Come abbiamo più volte evidenziato su Tutto Zampe, andare al mare con il proprio cane è possibile, basta recarsi in una delle 58 spiagge pet friendly d’Italia, che comprendono sia spiagge attrezzate ad hoc per i cani, e in alcuni casi anche per i gatti, sia arenili liberi che permettono l’ingresso agli animali.

L’elenco completo delle spiagge pet friendly italiane si trova nella guida “Amici in vacanza” realizzata dall’associazione onlus Amici e dalla Royal Canin, reperibile gratuitamente presso alcuni veterinari di Roma e Milano e su internet all’indirizzo www.amici.it.

Una volta stabilito in quale spiaggia trascorrerete le vacanze con il vostro cane, dovete adottare alcuni accorgimenti prima della partenza, in viaggio e una volta arrivati a destinazione. Innanzi tutto, prima di partire portate il cane a fare check up dal veterinario in modo da verificare lo stato di salute dell’animale e per sapere se è necessario qualche accorgimento particolare. Evitate, se possibile, lunghi viaggi in auto, soprattutto se il cane non è abituato oppure soffre di mal d’auto; in ogni caso, mai lasciare il cane da solo in macchina.

In campeggio con il cane, cosa mettere in valigia?

campeggio con il caneUn’estate a quattro zampe che si rispetti prevede passeggiate sulla spiaggia, escursioni in montagna, giochi e tanta vita all’aria aperta per i nostri cuccioli. Soprattutto per quelli che d’inverno sono confinati quasi tutto il giorno in appartamento.
Oggi parliamo nello specifico di campeggio. Per chi sceglie di trascorrervi le vacanze e di portarsi dietro Fido, la prima cosa da fare è assicurarsi che i cani siano ben accetti nell’area camping attrezzata in cui vi state recando. Accertato questo, si può pensare a cosa mettere nella valigia del nostro amico a quattro zampe, per non fargli sentire nostalgia di casa e per avere a disposizione tutto il necessario in caso di piccoli incidenti ed imprevisti.

Non dimenticate di chiedere al veterinario se è il caso di vaccinare il cane, se non è già stato fatto, contro la malattia di Lyme e altre patologie in cui si può incorrere maggiormente in particolari zone e d’estate. Per evitare che il cane si smarrisca e nessuno lo restituisca al mittente, è bene dotarlo di microchip identificativo, se non lo avete ancora fatto.

Il dog sitter: un’alternativa all’albergo

dog sitter

Qualche giorno fa, nel post nel quale vi indicavamo alcune possibili soluzioni per la cura del vostro animale in vista delle vacanze estive, vi avevamo segnalato che un’alternativa alle pensioni e agli alberghi per cani è rappresentata dal dog sitter; oggi, quindi, cercheremo di spiegarvi meglio quali sono gli ambiti di lavoro e le competenze di questa figura.

Come vi abbiamo già precisato nell’articolo citato, non dovete pensare al dog sitter solo come allo studente che lo fa come lavoretto per guadagnare qualche soldo in più: il dog sitter è un vero e proprio professionista con il compito di prendersi cura del cane quando voi non ci siete.

Fare il dog sitter non consiste solo nel portare a spasso il cane, ma anche nel dargli da mangiare, pulirlo, farlo giocare e fargli compagnia; il dog sitter può rimanere con il vostro cane qualche ora o anche tutta la giornata, e i prezzi variano a seconda del tempo e del servizio svolto. La scelta del dog sitter avviene un po’ come quella della baby sitter: prima di trovare quello giusto per il vostro amico dovrete fare un po’ di colloqui in modo da valutare, in base anche alle vostre esigenze, la preparazione e la compatibilità della persona che avete davanti.

Vacanze con gli animali domestici, la sicurezza del cane (parte uno)

cane in acquaAcqua, acqua ovunque e neanche una goccia da bere. A differenza del vecchio marinaio della nota poesia di Coleridge, il vostro cane non vede il mare, gli stagni e qualsiasi altro corso d’acqua come pericoloso e imbevibile. E non si rende conto del prezzo alto che potrebbe pagare bevendo o nuotando nell’acqua stagnante e putrida.

In estate, la sicurezza in acqua per il vostro cane si estende ben oltre la prevenzione degli incidenti di annegamento. I cani sono esposti alle malattie e agli infortuni anche se non si tuffano in acqua. Per un mare di divertimento senza spiacevoli imprevisti, è bene essere consapevoli dei potenziali rischi che corre il nostro amico a quattro zampe vicino a corsi d’acqua.