Cane a scuola di nuoto: video e consigli

di cinzia iannaccio Commenta

scuola nuoto cani video consigli

Avete mai visto un cane a scuola di nuoto? E’ quello che vi proponiamo oggi con un video. Siete già pronti a partire per le vacanze con il vostro cane? Avete verificato se sa nuotare? Non tutti i cani a differenza di quello che si pensa sanno infatti nuotare, piuttosto solo galleggiare e per talune razze anche questo semplice aspetto sembra essere precluso: è l’esempio dei bulldog o dei carlini, tanto per andare sul concreto, che hanno le zampe troppo corte per potersi muovere liberamente in acqua.

Una buona sicurezza in acqua va comunque garantita a tutti i cani, anche ai terranova, risaputamente degli abili nuotatori e per questo bisogna usare alcune accortezze, ogni volta che ci si reca in un posto nuovo: soprattutto bisogna verificare al primo bagnetto in mare se il cane ha paura dell’acqua e se ha piacere di immergersi. Non sarebbe giusto obbligarlo in tali casi. Per non arrivare impreparati sono nate sul territorio alcune piscine per cani, che tendono ad insegnare a Fido come muoversi liberamente e correttamente in acqua. Tra queste, una delle prime ed esclusive per cani è la struttura di Istruzione Cinofila di Cuveglio (Varese) sita in Via Provinciale 8,e gestita dall’istruttrice Sara Tagliati che vediamo nel video di seguito durante l’addestramento di un cane. Osserviamo ed ascoltiamo anche i suoi preziosi consigli:

L’iniziativa non è nata certo per portare poi Fido al mare con gli occhialini e la tavola da surf a fare il fighetto in spiaggia, bensì per renderli sicuri in caso di necessità. Le prime lezioni di acquaticità si svolgono non a caso con il giubbotto di salvataggio. Una piscina per cani è anche però sinonimo di riabilitazione per numerose problematiche di salute e non ultima per aiutarlo a perdere peso.

Pensiamo ad esempio ai cani che soffrono di problemi alle articolazioni, di displasia all’anca ad esempio e che hanno perso l’abitudine a fare attività motoria a causa del dolore: correre con il peso del corpo su un’articolazione malata non è la migliore delle esperienze, ma potrebbe esserlo una bella nuotata. Non credete anche voi?

Al tutto si lega anche un aspetto ludico e di coppia cane/proprietario: alcune strutture offrono la possibilità a Fido e Uomo di nuotare insieme. Se ci sono piscine per cani dalle vostre parti, segnalatele nei commenti, condividete le informazioni con tutti noi, perché purtroppo non credo siano molte le strutture sul territorio al riguardo.

Fonte: Varese News.it

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>