Il comportamento del cane in auto

di Redazione 2

cane in auto

La maggior parte dei cani sale volentieri in macchina, perchè considerano l’automobile segnalatrice di una gita o di altre attività da fare con il padrone; infatti, non tutti i cani soffrono di mal d’auto. Pare che la causa del mal d’auto nei cani, a differenza dell’uomo, sia legata soltanto a nervosismo e paura; infatti, negli animali predisposti, anche un viaggio brevissimo può provocare perdita di bava, vomito e irrequietezza.

La somministrazione di farmaci per attenuare questo problema può rivelarsi inefficace, e quindi la cosa migliore da fare è educare il cane fin da cucciolo a stare tranquillamente in macchina, facendo in modo di associare l’auto a qualcosa di piacevole, come a una gita in un prato. Se il cane tende a manifestare del vomito, evitate di dargli da mangiare e da bere prima del tragitto; come l’uomo, anche il cane si sentirà meglio se avrà la possibilità di guardare fuori dal finestrino, ma attenzione: dovrete stare attenti che non si affacci durante il tragitto, perché potrebbe farsi male oppure spaventarsi.

Anche in auto il cane deve avere a disposizione uno spazio in cui possa girarsi facilmente, soprattutto durante i lunghi viaggi; assolutamente vietato tenere i cani di piccola taglia liberi nel sedile passeggero anteriore o sulle ginocchia del guidatore: oltre ad essere pericoloso è anche vietato dal codice della strada.

Evitate anche di lasciare il guinzaglio attaccato, perché se l’animale si spaventa potrebbe rimanerci impigliato, mentre dovete metterglielo al momento di scendere, perché il cane potrebbe spaventarsi e tentare la fuga. Durante i viaggi lunghi prevedete alcune soste per permettere all’animale di sgranchirsi le zampe e di bere, in modo da compensare la disidratazione dovuta al viaggio.

Commenta!

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>