In campeggio con il cane, cosa mettere in valigia?

di Redazione 1

campeggio con il caneUn’estate a quattro zampe che si rispetti prevede passeggiate sulla spiaggia, escursioni in montagna, giochi e tanta vita all’aria aperta per i nostri cuccioli. Soprattutto per quelli che d’inverno sono confinati quasi tutto il giorno in appartamento.
Oggi parliamo nello specifico di campeggio. Per chi sceglie di trascorrervi le vacanze e di portarsi dietro Fido, la prima cosa da fare è assicurarsi che i cani siano ben accetti nell’area camping attrezzata in cui vi state recando. Accertato questo, si può pensare a cosa mettere nella valigia del nostro amico a quattro zampe, per non fargli sentire nostalgia di casa e per avere a disposizione tutto il necessario in caso di piccoli incidenti ed imprevisti.

Non dimenticate di chiedere al veterinario se è il caso di vaccinare il cane, se non è già stato fatto, contro la malattia di Lyme e altre patologie in cui si può incorrere maggiormente in particolari zone e d’estate. Per evitare che il cane si smarrisca e nessuno lo restituisca al mittente, è bene dotarlo di microchip identificativo, se non lo avete ancora fatto.

In campeggio è bene portare la copertina del cane, in caso le temperature di notte dovessero diventare troppo rigide per via dell’escursione termica. Inoltre, questo è anche un modo per non far avvertire al cane nostalgia di casa, anche se difficilmente ne avrà in mezzo alla natura.
Prima di partire urge una tappa dal veterinario per chiedergli un piccolo kit di pronto soccorso che abbia almeno un unguento per le ferite, bende di facile applicazione per le medicazioni, farmaci contro reazioni allergiche alle punture di insetti ed api. E, ovviamente, dei repellenti anti-pulci. Per le zanzare attrezzatevi con prodotti alla citronella attorno alla tenda.

Il cane deve essere addestrato ed educato a non infastidire le altre persone e ad ubbidirvi, non rubando le provviste altrui e gli oggetti dei vostri vicini, altrimenti il campeggio si trasformerà in un continuo litigio. Portategli le sue ciotole di acqua e cibo ed i suoi giochi da casa e tenetelo sempre d’occhio per evitare che si cacci nei guai. Inoltre, portatevi sempre dietro guinzaglio e museruola.

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>