Ipoglicemia cane sintomi, cause e rimedi

Ipoglicemia nel cane: quali sono i sintomi per riconoscerla, le cause e soprattutto i rimedi? Il termine ipoglicemia- nel cane come nell’essere umano- indica un basso livello di zuccheri nel sangue (glicemia bassa). E’ una condizione particolarmente frequente nelle razze toy -specie nei cuccioli entro le 12 settimane di vita, ma può riguardare anche i cani da caccia ed altre razze da adulti, con motivazioni diverse e riconducibili spesso all’alimentazione errata, allo stress o ad altre condizioni di salute.

ipoglicemia cane cause sintomi rimedi

 

Mini dog club, l’orgoglio d’essere piccoli pets

Se i papaveri sono alti, alti, alti e tu sei piccolino non è una colpa; al contrario è un gran vanto, e non per un paperino ma per un cane di piccola taglia. L’orgoglio di essere piccoli pets come di averli, ha ispirato in Italia la nascita del Mini dog club: la prima campagna ideata da Purina One e Friskes, aziende di alimenti per cani che un po’ sul serio e un po’ per gioco, hanno avviato un concorso sui generis per valorizzare questi quattro zampe e permettere ai proprietari di raccontare al meglio i propri cani di piccola taglia sempre più presenti nelle nostre città.

 

10 cani non comuni di piccola taglia (FOTO)

La maggior parte di noi probabilmente sa riconoscere barboncino, chihuahua, e yorkie. Ma per quanto riguarda le razze più rare di cani  che pesano meno di 25 chili o giù di lì come la mettiamo? Teniamo a mente che piccolo non sempre è equivalente di cagnolino da compagnia. Alcune razze sono state volute di così piccola taglia per svolgere lavoro specifici, come catturare uccelli in fessure della roccia. Alcuni sono esuberanti, eccezionalmente agili. Vedere in giro alcune di loro, può essere difficile dato che sono rari. Ma chi può resistere alle affascinanti storie di razze quali il Singer, il Bolonka o il Bedlington? Andiamo a conoscerli da vicino grazie a 10 foto ‘segnaletiche’!

 

 

 

Cane bolonka zwetna

Glicemia bassa nel cane (ipoglicemia)

glicemia bassa caneAnche i cani possono soffrire di ipoglicemia, ovvero di basse concentrazioni di zuccheri nel sangue, sotto i livelli considerati normali. Questa condizione è particolarmente frequente nei cani di piccola taglia soprattutto se cuccioli entro i 3 mesi di vita, ma può colpire anche cani adulti se in determinate condizioni di salute. Tutto dipende dalle cause.

Cane Basenji: caratteristiche, costo e allevamenti in Italia

Cane Basenji: caratteristiche costo allevamenti Italia

Il Basenji è un cane di piccola taglia caratteristico principalmente per due aspetti: si pulisce da solo come un gatto e non abbaia, se lo fa emette solo dei versi particolari. Questo simpatico amico a 4 zampe dalla sguardo intelligente è originario dell’Africa ed è chiamato anche cane del Congo. Vediamo insieme quali sono le sue caratteristiche, il costo e gli allevamenti in Italia.

Affenpinscher, il carattere forte di un cane di piccola taglia

Affenpinscher cane piccola taglia carattereL’Affenpinscher è un cane di piccola taglia, (la sua altezza varia tra i 25 ed i 28 cm circa) e proprio per le sue dimensioni oltre che per l’aspetto simpatico ed accattivante si presta ad essere considerato uno dei più apprezzati tra i toy dogs, oltre che uno dei più antichi (le sue origini risalgono al 16° secolo).  Ma è veramente così? E’ come sembra, un perfetto cane da compagnia?

Hollywood: le star continuano ad amare i cani “da borsetta”

Che molte star americane e non, amino gli animali in modo assoluto è cosa risaputa, soprattutto perchè in un mondo in cui è difficile sopravvivere senza essere ben presto sostituite da giovani più talentuose, ambiziose e belle, i pets riescono ad infondere grande tranquillità e fiducia. Ultimamente però, sono sempre di più le esponenti del gentil sesso che, per moda o per vezzo, scelgono animali di piccola taglia da poter esibire come un trofeo e da poter portare pure agli eventi mondani, dentro ad una minuscola borsetta. Che si tratti di un ennesimo modo per attirare l’attenzione o di un improvviso senso materno verso le creature piccole e indifese, l’elenco è davvero lungo ed è destinato a crescere. Insomma, manie da star.

Toy Terrier, un mondo tutto da scoprire

Toy Terrier

Abbiamo già incontrato e imparato a conoscere, qui tra le “pagine” di TuttoZampe, i piccoli cagnolini, detti Toy, come il Maltese, il Peschinese, il Lhasa Apso, il Chihuahua, che si rivelano dei perfetti cani da appartamento, possiamo portarli in giro nella borsetta e possiamo proprio portarli sempre con noi ovunque andiamo, sono degli ottimi compagni per la famiglia e anche per le persone anziane, hanno tutta una serie di qualità che chi ama questi piccoli cagnolini conosce bene.

Abbiamo incontrato molto spesso anche i Terrier, il Fox Terrier, lo Yorkshire Terrier, il Jack Russel Terrier, il Dandie Dinmont Terrier, l’Airedale e il Welsh Terrier, lo Scottish Terrier, e insomma, abbiamo visto le caratteristiche di questi cani, di piccola e media taglia, abilissimi e vivacissimi cacciatori, ma anche dei dolcissimi cani da compagnia.

Oggi andiamo ad analizzare, in breve, alcuni piccoli Toy Terrier, nati proprio a partire dai Terrier incrociati con altri piccoli cani in modo da dar vita a delle piccole furie… che stanno nel palmo di una mano!

Lhasa Apso, il piccolo cane del Dalai Lama

Sissy
Le terre d’origine di questo cane antico sono state probabilmente l’India, la Cina e il Tibet e comunque sia il Lhasa Apso ha seguito il Buddismo e il Dalai Lama lungo tutte le peregrinazioni del culto religioso, fino a una stabilizzazione proprio in Tibet, luogo in cui il Dalai Lama, intorno alle metà del 1600, si stabilizzò e divenne anche il capo temporale, oltre che spirituale, di quel Paese, sotto la sovranità della Cina.

Abbiamo visto l’importanza del Pechinese, cane leone, in quelle regioni e nelle credenze buddiste, e così anche il Lhasa Apso aveva la sua importanza, tra le montagne del Tibet, un ruolo che non era mitologico, ma reale, infatti la presenza di questi cani era ben radicata all’interno del culto.

La razza rimase pura per moltissimo tempo, visto che il Dalai Lama dava in dono solo degli esemplari maschi. All’interno del monastero, il Lhasa Apso, oltre ad essere anch’esso un cane leone, per la sua criniera leonina che lo contraddistingue, era considerato anche il cane della preghiera e il cane del cristantemo. Il primo appellativo derivava dal fatto che si dicesse che il piccolo cagnolino fosse stato addestrato per far girare i rotoli delle preghiere davanti al Dalai Lama; il secondo invece deriva sempre dal suo aspetto, dal muso incastonato nel fluente pelo bianco, in una forma vagamente floreale. L’appellativo Apso dovrebbe derivare invece da Rapso, che in tibetano significa “simile alla capra”, altro appellativo che deriva dal mantello del cagnolino, e comunque nei monasteri buddisti si sentivano pronunciare le parole apso seng kye: il cane leone, sentinella che abbaia.

Bichon Frisé, il piccolo cane barbone e aristocratico

Bichon Frisè (1)

Il Bichon Frisé è una delle razze più antiche e anche se gli storici non concordano sulle sue origini sono tutti convinti del fatto che questo piccolo cane dal mantello bianco ha sicuramente avuto un antenato la cui presenza era antecedente all’era cristiana. Alcuni pensano che il Bichon Frisé trovi la sua principale parentela con il Maltese, mentre altri credono che questa razza derivi da incroci tra il Barboncino, lo Spaniel e il cane di Caienna. A queste teoria aggiungiamo anche quelle che lo vedono discendere da quattro ceppi principali: Maltese, Bolognese, Tenerife e Avana.

Comunque sia, con il Maltese, il Bichon condivide sicuramente la provenienza, oltre che il caratteristico mantello. Entrambi i cani sono di origine mediterranea, databile tra il 600 a.C. e il 300 a.C., e sia uno che l’altro hanno affinità con il Barbet, un piccolo cane d’acqua e da palude con il pelo soffice, lanoso e gonfio.

Fin dall’inizio il Bichon Frisè venne adorato e vezzeggiato dalla ricca classe mercante e successivamente dalle corti europee più alla moda. Questo gli permise di viaggiare in lungo e in largo, accanto ai suoi padroni, e la razza si diffuse molto velocemente. Durante il Rinascimento il Bichon era una razza rinomata in Italia come in Europa, i mercanti portavano questo piccolo cagnolino bianco con sè anche nelle traversate dell’Oceano, per diletto e per compagnia.

Cani di piccola, media e grande taglia

scottishPensavo già da un po’ di parlare, sempre in breve e sempre in forma di consigli su cui riflettere, delle taglie dei cani e anche della scelta e decisione di prendere un cucciolo che chiaramente deve portare alla valutazione di tutta una serie di accorgimenti, tra i quali anche lo spazio che un cane occupa, non solo nella nostra vita, ma anche nella nostra casa! Ho trovato un paragrafo molto interessante su uno dei tanti libri sui cani che ho a casa e ho pensato che potesse essere una cosa carina riportare le informazioni che ci sono, che potrebbero essere utili se state pensando di prendere un cane e la rete può rivelarsi utile con i suoi suggerimenti, con le opinioni dei padroni e con ciò che ognuno di noi può esprimere quando si parla di cani.

Prima di concentrarmi su un discorso che riguarda le razze voglio, per l’ennesima volta, soffermarmi sul discorso canili. Prima di decidere di prendere un cane di razza chiedetevi se non sia il caso di fare un giro nel canile della vostra città, magari lì potrete trovare anche un cucciolo (non per forza un cane adulto, se avete dei bambini e preferite regalare loro un cane piccolino e non uno già grande) o comunque un compagno di vita che farà al caso vostro e gli donerete una casa, diventerete la sua famiglia e gli farete anche dimenticare un passato, che per i cani dei canili a volte è brutto e triste. Detto ciò, ognuno fa quello che sente, magari avete già avuto tanti cani trovatelli, o vi prendete cura dei cani del quartiere e in fondo non si può giudicare una persona se decide di prendere un Boxer, un Setter, un Chihuahua o un Bassotto invece di prendere un cane meticcio da un canile! Che poi non è nemmeno detto che in un canile non possiate trovare proprio la razza che da sempre desiderate!