Terremoto, il golden Romeo salvo dopo 9 giorni (VIDEO)

di Redazione Commenta

Un’altra piccola storia a lieto fine, un altro miracolo. Una vicenda che ha dell’incredibile: Romeo, un golden retriever, è ritornatato a vedere la luce del sole dopo 9 giorni sotto le macerie. Nelle immagini girate dai vigili del fuoco che l’hanno recuperato, i momenti del salvataggio del cane estratto illeso dai cumuli di detriti della sua abitazione in località Villa San Lorenzo, frazione di Amatrice, tra la gioia di tutti e la felicità del suo proprietario che era convinto fosse vivo.

 

 

Romeo, Romeo! Il suo proprietario se lo sentiva e ci ha creduto: ha insistito a chiamare più e più volte il suo cane Romeo, un bellissimo golden retriever color miele quando con i vigili del fuoco è tornato tra i resti della sua casa distrutta dal terremoto a Villa San Lorenzo, frazione di Amatrice, per cercare di recuperare qualcosa dei suoi beni sommersi. Era convinto che Romeo fosse lì e che fosse ancora vivo.

 

E aveva ragione: dopo averlo chiamato, dalle macerie della casa distrutta si è udito il cane abbaiare. I Vigili del Fuoco, delle squadre di Latina, Roma e La Spezia, l’hanno tirato fuori illeso a nove giorni del terremoto che ha sconvolto l’Italia centrale e provocato 294 morti.

 

Romeo è tornato all’aria aperta,  almeno in apparenza in ottimo stato di salute e senza segni di disidratazione. Appena libero ha cercato subito di scendere dalla montagna di detriti per raggiungere il proprietario. Ma i vigili del fuoco per evitare che si potesse ferire le zampe l’hanno trattenuto e portato giù a braccia.

 

La notte del 24 agosto quando c’è stata la terribile scossa, i proprietari della casa dormivano al secondo piano mentre Romeo, era al primo piano. La coppia era riuscita a salvarsi, ma nel totale caos di queli momenti il cane si è perso e le ricerche erano state inutili. Finché tornati sul posto per il recupero beni, Romeo chiamato dal proprietario si è messo ad abbaiare per richiamare l’attenzione.

 

Fortunatamente alcune travi hanno retto il peso dei detriti creando una nicchia che ha permesso a Romeo di salvarsi la vita. La sua forza vitale ha fatto il resto e gli ha permesso di sopravvivere senza mangiare né bere per dieci giorni. O comunque bevendo solo acqua piovana. Appena estratto, i pompieri lo hanno fatto bere e, poi ha iniziato a scodinzolare felice tra i suoi proprietari. Come in un normale giorno di sole.

 

Fonte adnkronos.com

Fonte video youtube.com

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>