Terremoto, gatto Rocco campione di sopravvivenza (VIDEO)

di Redazione Commenta

E poi succede anche questo, qualcosa persino oltre l’impossibile: gatto Rocco, bellissimo esemplare bianco e grigio, è stato ritrovato vivo a 32 giorni dal terremoto sotto le macerie di un’abitazione crollata a Rio San Lorenzo, frazione di Amatrice. A recuperarlo sono stati i vigili del fuoco nel corso di un sopralluogo in vista della demolizione della struttura. Il micio è già stato restituito ai proprietari sbalorditi e felici.

 

 

Da quella maledetta notte del 24 agosto agosto quando c’è stata la prima scossa, di lui non c’era più traccia. I proprietari del gatto Rocco che abitava con loro in una casa crollata  in una frazione di Amatrice, erano riusciti a fuggire e a mettersi in salvo, ma non avevano più visto il micio, e dopo tanto tempo trascorso avevano perso ogni speranza di ritrovarlo vivo.

Senonché i vigili del fuoco hanno fatto un’ispezione in quella stessa casa di Rio San Lorenzo, frazione di Amatrice, per poi procedere all’abbattimento di alcuni muri pericolanti. Ed è stato proprio nel corso del sopralluogo e dei lavori preparatori che hanno scoperto il gatto che, bloccato all’interno dell’edificio, si era rifugiato in un anfratto.

Rocco era spaventato e disidratato, ma nel complesso, viste le circostanze, in buone condizioni. Subito i soccorritori gli hanno dato cibo e acqua. Quindi è stato riconsegnato ai proprietari, increduli e commossi (e come non potrebbe essere altrimenti?), che erano proprio lì sul posto per assistere alla demolizione della propria casa.

Di queste storie a lieto fine e di ricongiumenti post-terremoto, per fortuna ne possiamo dare conto: per esempio, dopo più di un mese, anche Emma, micia avvistata nella zona rossa e  per la quale erano stati pubblicati numerosi annunci su Facebook, è stata recuperata e i proprietari, partiti da Roma, sono andati a prenderla.

Infine c’è il caso del gatto Pietro, salvato dopo 16 giorni trascorsi sotto le macerie e diventato simbolo di Amatrice, che ora sta bene ed è tornato nella sua casa di Roma.

 

Fonte agi.it

Fonte video youtube.com

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>