Land Rover e Oipa, la campagna per favorire le adozioni di cani

In una periodo drammatico come quello estivo, in cui si registra il picco degli abbandoni di animali domestici, OIPA e Land Rover lanciano una campagna controcorrente.

Andiamo?”: è questo il claim del progetto Adventure Companion che intende sostenere l’adozione dei cani che vivono la loro vita all’interno dei box dei canili e che sognano di sentirsi dire una parola del genere da una famiglia con la speranza di poter essere felici. 

Cane trascinato con l’auto per punizione

Un povero cane legato a una corda attaccata all’auto e trascinato per oltre un chilometro dal suo proprietario per punirlo. La ‘colpa’ dell’animale è stata di aver preferito giocare con altri cani del campo della Protezione civile di Saletta, frazione di Amatrice, invece che ascoltare i suoi richiami. In uno scenario già drammaticamente colpito dal terremoto, ci mancava solo un episodio di violenza e pura cattiveria umana verso un animale.

 

cane-soccorso

Terremoto, gatta salvata dai croccantini dopo 16 giorni (VIDEO)

Una gatta rimasta ben 16 giorni sotto le macerie, è stata salvata dai croccantini, oltre che dalla sua forza vitale. Il nuovo ultimo caso di un animale sopravvissuto al terremoto e strappato alla morte, è accaduto a Illica, frazione di Accumuli, uno dei comuni più colpiti. Qui i volontari dell’Oipa, l’organizzazione internazionale protezione animali, con i vigili del fuoco hanno fatto diversi sopralluoghi tra le rovine nella speranza di trovare in vita le tre gatte di una famiglia. Finché un miracolo è accaduto.

 

Terremoto in tempo reale, interviene l’Oipa

Arrivano i volontari dell’associazione animalista Oipa, nelle zone colpite in queste ore dal terremoto. Mentre ci sono già dei volontari dell’Ente Nazione Protezione Animali (Enpa) al lavoro per salvare e mettere in sicurezza gli animali domestici recuperati, Oipa scende in campo per monitorare gli animali in difficoltà e organizzare una rete di punti di raccolta materiale di prima necessità.

search and rescue

 

Spiaggia urbana per cani per dire No all’abbandono

Torna anche per quest’anno l’appuntamento estivo in Piazza Castello a Milano, con la spiaggia urbana per cani, creata dall’associazione Oipa Milano per dare sollievo e relax ai tanti amici a quattro zampe che in questa calda estate se ne restano in città. L’appuntamento non è solo un momento di svago ma vuole anche rafforzare la campagna contro l’abbandono, che non è un fenomeno solo estivo.

Spiaggia urbana per cani

Scoperto lager per cani in provincia di Milano

Sei cani detenuti in una cantina dentro a minuscoli recinti, al limite della sopravvivenza, affamati, denutriti, sporchi. Soli. E’ quanto hanno rinvenuto le guardie zoofile dell’Oipa, presso un’abitazione in zona Milano Sud, dopo aver ricevuto numerose segnalazioni da parte di coloro che abitavano negli appartamenti circostanti. Un vero e proprio lager, ecco in che stato apparivano i poveri amici a quattro zampe.
lager

Sono adottabili i cani sequestrati all’allevamento lager

Saranno adottabili i cani dell’allevamento lager di via Ca Bembo a Maerne. Circa un mese fa venne trovato un allevamento lager, sequestrato, dove  numerosissimi animali, ben 171 tra pastori tedeschi e bassotti, erano detenuti in condizioni precarie, malnutriti e maltenuti.

allevamento lager

Passeggiata a sei zampe domenica 29 marzo a Ospedaletti (Imperia)

Volete trascorrere un interno pomeriggio insieme al vostro amico a quattro zampe e abitate in zona Ospedaletti, nella riviera ligure? Ecco una manifestazione che farà al caso vostro: una passeggiata  sei zampe, che si terrà domenica 29 marzo a partire dalle due del pomeriggio, presso Piazzale al Mare (Lungomare di Ospedaletti). Vediamo nel dettaglio il programma della manifestazione e tutti gli appuntamenti dedicati a Fido.

Ospedaletti

Daniza, l’orsa uccisa dall’egoismo umano

daniza

L’orsa Daniza è stata uccisa. E’ stata uccisa dall’arroganza, dall’ignoranza, dalla poca sensibilità che come sempre si dimostra nei confronti di chi non ha il pollice opponibile e non può esprimere a parole i propri sentimenti. L’orsa è stata uccisa dal sedativo che le era stato iniettato per catturarla. E perchè poi la si doveva catturare? Per permettere ad un gruppo di persone di poter passeggiare nei boschi a caccia di funghi? Un orso del resto nasce nei boschi ed è giusto che lì possa trascorrere tutta la sua vita e crescere i suoi cuccioli.

Contro l’acquisto dei cani a Natale: video toccante OIPA

video oipa contro acquisto cani nataleRegalare un cucciolo di cane a Natale: è prassi ormai, ma sulla quale bisogna riflettere. Per farlo l’OIPA ha messo a punto uno spot, un breve videocontro l’acquisto dei cuccioli di cane a Natale (e volendo anche tutto l’anno) a favore dell’adozione nei canili.

Gatti morti e malati in casa: foto raccapriccianti raccolte dall’Oipa

Guardie zooifile casa gattara immondizia e gatti mortiGatti morti e gravemente malati trovati in casa di una gattara, le foto a testimonianza, indubbiamente raccapriccianti. Ne parliamo perché la storia coinvolge un numero molto alto di gatti, ma la vicenda che vi segnaliamo oggi, frutto di un drammatico intervento delle guardie Zoofile dell’Oipa va ben oltre il maltrattamento degli animali, perché ha le basi in un incomprensibile abbandono a se stessa di un’anziana donna malata di mente, trovata a vivere in un appartamento pieno di immondizia ed escrementi insieme ad almeno 15 gatti, la maggioranza dei quali, morti, in putrefazione o gravemente malati. Il tutto è accaduto a Busto Arsizio, in provincia di Varese.

Canile di Ginosa (Ta) distrutto da alluvione, servono aiuti (foto)

canile ginosa distrutto alluvione aiutoIl canile comunale di Marina di Ginosa (Taranto) è stato travolto dalla pioggia e con lui i circa 500 cani ospiti. 7 quelli trovati morti, annegati sotto l’acqua, il fango ed i detriti o schiacciati dai muretti divisori dei box che hanno ceduto. 2 cani mancano ancora all’appello, non sono stati cioè ancora trovati i loro corpi e si spera per il meglio. Gli altri sono feriti e soprattutto traumatizzati, specialmente i cuccioli e gli anziani.

Love Food per aiutare cani e gatti in difficoltà (video)

Love Food

Torna anche quest’anno l’iniziativa Love Food, nata dalla collaborazione tra Almo Nature, azienda leader nel settore pet food, e Oipa Italia onlus (organizzazione internazionale protezione animali) per aiutare i cani e gatti in difficoltà che so trovano nei canili e nelle strutture sparse sul territorio. Di cosa si tratta? Nel corso del mese di maggio, se si acquistano due confezioni di crocchette per cani di Almo Nature, tu proprietario riceverai uno sconto mentre Almo Nature si impegna ad aggiungere un sacco delle stesse crocchette  gratis alla riserva alimentare, da parte tua. A partire dal 15 luglio prossimo poi Oipa, Gaia e tante altre associazioni onlus che si occupano di animali, potranno beneficiare dei pasti gratuiti raccolti nelle riserve alimentari, alle quali avrai contribuito anche tu con il tuo acquisto. Un gesto di solidarietà per aiutare tanti piccoli amici a quattro zampe in difficoltà!

Cane investito e abbandonato salvato dall’Oipa VIDEO

Cane investito abbandonato salvato Oipa

Ancora mi sorprendo della cattiveria umana, ma anche della bontà. Una cagnolina, lo scorso dicembre, era stata investita e lasciata agonizzare sull’asfalto con la colonna vertebrale spezzata. Oggi Lola, così si chiama l’amico a 4 zampe protagonista di questa storia a lieto fine, è salva grazie all’intervento tempestivo dei volontari dell’Oipa, che l’hanno soccorsa e fatta trasferire in una clinica veterinaria al Nord dove è stata operata e dov’è tuttora ricoverata per ricevere le cure fisioterapiche.