Spiaggia urbana per cani per dire No all’abbandono

di Redazione Commenta

Torna anche per quest’anno l’appuntamento estivo in Piazza Castello a Milano, con la spiaggia urbana per cani, creata dall’associazione Oipa Milano per dare sollievo e relax ai tanti amici a quattro zampe che in questa calda estate se ne restano in città. L’appuntamento non è solo un momento di svago ma vuole anche rafforzare la campagna contro l’abbandono, che non è un fenomeno solo estivo.

Spiaggia urbana per cani

La spiaggia sarà formata da ombrelloni, teli, secchielli e palette, sdraio proprio come se si trattasse di un vero e proprio stabilimento balneare: il tutto per sottolineare l’importanza del rapporto umo-cane. Massimo Pradella, vice presidente dell’OIPA Italia commenta:

Come associazione di protezioni animali siamo sommersi di richieste di persone che, adducendo le scuse più disparate, ci chiedono di ritirare il loro cane o gatto, come se fosse una vecchia automobile. E non sono solo i cani a farne le spese: purtroppo sono in costante aumento anche gli abbandoni di animali esotici. Gli animali poi vanno ricollocati e le strutture in grado di accoglierli o sono sature, come nel caso dei canili e gattili, o molto rare, come nel caso delle tartarughe.

Insomma una vera e propria piaga sociale, che Oipa spera almeno di contrastare o per lo meno di limitare, al grido di Portalo con te e R-Estate insieme! Due slogan forti che speriamo possano fare capire ai tanti che stanno per partire per le vacanze, che portare con se Fido non deve essere un problema ma una gioia, e che in caso di assoluta impossibilità vi possono essere tantissime soluzioni alternative a cui pensare. Non all’abbandono!

Con l’occasione è stato distribuito il vademecum per la perfetta vacanza a sei zampe, con tante indicazioni per organizzarla senza stress ovviamente insieme al proprio amico a quattro zampe.

Fonte e foto credit Oipa

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>