Cibi preferiti dei gatti, quali sono

Quali sono i cibi preferiti dei gatti? Attenzione, non stiamo dicendo salutari, ma preferiti. I nostri amici felini hanno il pregio o il difetto, dipende dai punti di vista, di essere spesso molto golosi. Vediamo insieme cosa gradiscono e cosa può essere dato loro senza problemi.

Fragole, i gatti possono mangiarle?

I gatti possono mangiare le fragole? In teoria sì. A patto, ovviamente, che gli stessi non soffrano di allergia a questo frutto. Non dobbiamo quindi preoccuparci di una eventuale tossicità quanto del fatto che siano più o meno adatte al singolo esemplare.

Croccantini per gatti fatti in casa

I croccantini per gatti fatti in casa possono essere un ottimo “regalo” da fare ai propri mici per favorirne una alimentazione equilibrata senza troppo sforzo. Vediamo insieme cosa serve e come fare per dare vita a una simile leccornia.

I gatti possono mangiare i dolci?

I gatti possono mangiare i dolci? È una domanda che è importante farsi, sia perché nelle vicinanze di qualsiasi celebrazione questo tipo di alimento tende a essere più presente, sia perché spesso gli stessi gatti tendono ad avere una propensione a rubare piccole dolcezze se capitano loro sotto gli occhi. Come regolarsi quindi?

Dieta Barf gatto: cosa è, pro e contro

Si sente spesso parlare di dieta Barf per i gatti: un regime alimentare naturale che si basa sul rifocillare il nostro amico felino con carne cruda: scopriamo insieme quali sono i pro e i contro di questo approccio per capire se valga la pena impiegarlo sul nostro animale.

dieta carne cruda gatto

Gatti e alimentazione casalinga, come gestirla correttamente

 

Predatore e felino nato il gatto, è un animale carnivoro di natura le cui doti spesso e volentieri non vengono neppure messe in evidenza a causa della sua vita domestica.

Per cominciare ad aiutare i nostro amici pelosi è meglio cominciare proprio dalla loro salute partendo dalla loro dieta. 

gatto cibo

Il gatto è per sua natura un animale carnivoro e dobbiamo prestare attenzione alla composizione del suo pasto che deve essere ripartito in 45% di proteine, 45% di grassi, il restante 10% di carboidrati e verdure. 

Cani e gatti, come gestire l’alimentazione con le alte temperature

 

Sono i giorni più caldi dell’anno caldo e le temperature sono roventi: visto il caldo, cani e gatti potrebbero anche risultare inappetenti, ma è sempre consigliabile mantenere un’alimentazione equilibrata per i nostri amici animali aiutandoli a mantenere una buona idratazione. 

È sempre indispensabile che abbiano a disposizione l’acqua fresca nell’arco di tutta la giornata e in questi giorni è anche consigliabile correggere leggermente l’alimentazione per far fronte al caldo e in particolare alle alte temperature di questi giorni. 

Almo Nature, la proprietà passa agli animali 

 

Almo Nature diventa proprietà degli animali e della Fondazione Capellino per la difesa dei cani, dei gatti e della biodiversità. La notizia era stata in qualche modo annunciata nel marzo del 2018 quando il fondatore di Almo Nature, Pier Giovanni Capellino, aveva presentato domanda per domanda per donare la sua azienda agli animali. 

almo nature

Detto fatto: l’Agenzia delle Entrate ha accolto la sua richiesta di creare “un inedito modello economico” basato sul “capitalismo solidale”. E adesso, prima azienda al mondo, Almo Nature è anche a livello normativo “owned by animals”, come è scritto sulle confezioni di crocchette e sulle scatolette di umido. 

Ricetta british, una delizia per gatti adulti

Volete fare felice il vostro gatto adulto? Allora lasciate da parte per qualche volta i croccantini o le scatolette pronte e dedicatevi alla preparazione di qualche manicaretto proprio per lui.

gatta spaventata

La ricetta di oggi è una ricetta british per gatti adulti: un delizioso manicaretto a base di tacchino tritato, farina gialla per la polenta, ma anche verdure lessate. Amalgamante al resto dell’impasto anche un uovo e solo alla fine della preparazione aggiungete anche due dosi di integratore di vitamine. 

Mookkie, come funziona la ciotola intelligente per pets

Si chiama Mookkie e non è una semplice ciotola, ma una ciotola per animali domestici intelligente, tanto da essere stata premiata al Ces di Las Vegas, aggiudicandosi l’Innovation Award 2019 nel corso della prestigiosa fiera della tecnologia che si tiene tutti gli anni nello stato del Nevada.

Un vanto tutto italiano visto che la ciotola è stata inventata da un’azienda di Varese anche s per il momento resta un oggetto che non è ancora sbarcato in commercio, ma che potrebbe farlo a partire dal settembre 2019 quando verrà immessa sul mercato al prezzo di 189 dollari grazie alla collaborazione fra La Volta di Gerenzano di Varese e la Pet Electronics Company di New York, stanno industrializzando la ciotola.

Diabete nei pets, tutti i primi sintomi da controllare

 Anche i nostri pets, cani e gatti, possono avere il diabete: circa un esemplare su 500 soffre della malattia, il che equivale a una percentuale molto alta. Principali responsabili, restano le cattive abitudini alimentari, ma è indispensabile una diagnosi precoce, il che significa che è bene osservare con attenzione i nostri pets per poter controllare anche i loro comportamenti che potrebbero essere anche i loro primi sintomi.

diabete, cane, gatto

Se i pets con sintomi sospetti vengono condotti immediatamente dal veterinario è possibile effettuare una prima diagnosi anche per poter affrontare la giusta terapia dell’animale aumentando anche la sua aspettativa di vita.

Cosa c’è nella ciotola, i sette consigli sul petfood dei nostri amici animali

Come orientarsi nella scelta dei prodotti alimentari dei nostri cani? Si possono dare alcune gli avanzi della tavola? Le crocchette sono dannose? Gli additivi nei cibi confezionati sono dannosi? È meglio l’alimentazione casalinga o industriale? Sono queste le domande più comuni dei proprietari dei cani che cercano di orientarsi al meglio nella scelta dell’alimentazione dei loro amici a quattrozampe. 

Cosa c’è nella ciotola? È il vademecum dell’Unione Nazionale Consumatori (che può essere scaricato anche dal sito) e realizzato in collaborazione con Purina e che fa un poi di chiarezza sulle informazioni degli ingredienti del cibo industriale. 

Frutta, le qualità vietate a cani e gatti

Chiunque abbia un cane o un gatto in casa, sa bene quanto sia difficile poter resistere alle loro richieste imploranti di cibo quando siamo a tavola. 

Ricordate però che l’alimentazione dei vostri animali domestici è diversa rispetto alla nostra e nonostante quel che spesso si fa, non è corretto dare ai nostri amici animali tutti gli avanzi della nostra tavola. 

biscotti, biscotti, frutta, Biscotti alla cannella, cibo, cane

Oltre ad alcuni alimenti particolarmente dannosi, come il cioccolato (assolutamente velenoso), ci sono dei cibi fortemente sconsigliato patatine e dolci. 

Alimentazione nel gatto, tutti i cibi da evitare

Mangerebbero qualsiasi cosa prepariamo tanto da leccarsi i baffi ogni volta che cuciniamo, ci sediamo a tavola o semplicemente sbocconcelliamo qualcosa: eppure è meglio restare sulle nostre e nutrire i nostri gatti con gli alimenti specifici di cui hanno bisogno, le proteine, indispensabili per la crescita e il sangue, i carboidrati, che regalano loro l’energia immediata, i grassi (soprattutto) in inverno, che rappresentano le riserve energetiche.

Sangue nelle feci del gatto, quali cause

Non devono mancare le vitamine o i minerali che sono utili per la formazione delle ossa e la salute dei denti e per regolare l’equilibrio dell’acqua.