Diabete nei pets, tutti i primi sintomi da controllare

di Fabiana Commenta

 Anche i nostri pets, cani e gatti, possono avere il diabete: circa un esemplare su 500 soffre della malattia, il che equivale a una percentuale molto alta. Principali responsabili, restano le cattive abitudini alimentari, ma è indispensabile una diagnosi precoce, il che significa che è bene osservare con attenzione i nostri pets per poter controllare anche i loro comportamenti che potrebbero essere anche i loro primi sintomi.

diabete, cane, gatto

Se i pets con sintomi sospetti vengono condotti immediatamente dal veterinario è possibile effettuare una prima diagnosi anche per poter affrontare la giusta terapia dell’animale aumentando anche la sua aspettativa di vita. Ad essere maggiormente colpiti dal diabete sono cani e gatti di età media o avanzata: a giocare un ruolo importante sono anche la predisposizione genetica in alcune razze particolari come i barboncini, gli yorkshire, i golden retreiver, i labrador e i pastori tedeschi. Inoltre la malattia si manifesta più frequentemente negli esemplari di femmina che non sono stati sterilizzati. Fra i gatti, vengono colpiti soprattutto i gatti sono gli esemplari in sovrappeso, i gatti in eta avanzata, i maschi non sterilizzati e gli esemplari molto sedentari. Prevenzione, osservazione dei sintomi, intervento rapido e  giusta terapia insulinica, stili di vita e alimentari corretti, consentono all’animale diabetico di poter una vita normale. Ecco allora perché diventa indispensabile osservare il nostro pet e notare se si manifestano i sintomi precoci che diabete come indicano i veterinari.

Uno dei primi sintomi da tenere sotto controllo è la sete intensa. 

Attenzione anche all’urinazione abbondante e molto frequente. 

Uno dei primi sintomi del diabete inoltre è la stanchezza, ma anche la perdita di peso dell’animale a fronte invece dell’aumento dell’appetito. Attenzione poi ad osservare con cura il vostro cane: uno dei primi sintomi possono essere gli occhi opachi  mentre il gatto può mostrare pelo secco e opaco. 

DIABETE, COME CONTROLLARE I NOSTRI PETS

photo credits | think stock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>