Giornata del Diabete del cane e del gatto, come monitorare i nostri amici a quattro zampe

di Fabiana Commenta

Un animale domestico su 500 soffre di diabete di tipo 2, ma spesso e volentieri i padroni ignorano la malattia dei loro amici a quattro zampe: se curato, il diabete negli animali consente però di condurre una vita quasi normale. 

diabete, cane, gatto

È bene però prevenire e informarsi anche grazie alle iniziative proposte in questi giorni durante il Mese del diabete del cane e del gatto, lanciata e organizzata da MSD Animal Health in collaborazione con ANMVI (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani) e Diabete Italia. 

Marco Melosi, presidente dell’Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani, ricorda che generalmente sono gli animali adulti e anziani, spesso in sovrappeso, anche a causa di una sterilizzazione, gli esemplari più colpiti. 

Il cane di fatto viene colpito quasi esclusivamente dal diabete di tipo 1, che è quello di tipo genetico e le femmine sono generalmente affette il doppio rispetto ai maschi. 

Setter Inglese, Yorkshire Terrier, Samoiedo, Terrier, Schnauzer Nano, Beagle, Barbone, Doberman Pinscher, Golden retriver e Labrador sono le razze considerate generalmente più a rischio. 

Nel gatto quello che si presenta più spesso è invece il diabete di tipo 2 e ne sono maggiormente colpiti i maschi castrati anche perché nei gatti è conclamato il legame strettissimo che esiste fra obesità e comparsa della malattia. 

Proprio per questo motivo, i diabete viene considerato una ’malattia trasmissibile’ poiché, involontariamente, è il padrone che trasmette la malattia al cane attraverso un’alimentazione inadeguata. 

Anche nel caso degli animali, come spesso accade per gli umani, il diabete p sottovalutato e spesso diagnosticato solo quando i sintomi solo molto evidenti. 

Ci sono invece una serie di sintomi molto precisi che vanno monitorati per controllare se ci sia la presenza di diabete vale a dire sete intensa, perdita di peso, sonnolenza. Tante le iniziative lanciate nel corso del mese in occasione della Giornata Mondiale del Diabete che culmina il 14 novembre. Tutti gli appuntamenti e le iniziative sono disponibili direttamente sul sito www.giornatadeldiabete.it

CANE CON IL DIABETE, LA DIETA ADATTA

 

photo credits | think stock

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>