Il cane perde il pelo: ecco il motivo

 
Daniela
28 settembre 2009
commenti

cani che perdono il peloUn cane può perdere il pelo in due modi: o in forma di caduta localizzata, detta alopecia, o totale, cioè la muta annuale. Per prima cosa bisogna dire che il pelo di un animale ha una vita limitata, muore e si rigenera secondo il ritmo delle stagioni e le differenze di temperatura e luce: ciò costituisce il fenomeno della muta: una massiccia perdita di peli per la durata di qualche settimana, seguita dalla crescita di un pelame sostitutivo, destinato a resistere fino alla muta successiva.

Nei cani che vivono in casa o in appartamento questo ritmo scompare quasi completamente;  l’animale vive ad una temperatura costante per tutto l’anno e, l’illuminazione alla quale sottoposto è più intensa di quella naturale del giorno e della notte.

La muta, quindi, non tende più a prodursi in una data fissa: il cane perderà i peli morti nel corso dell’anno. Contro questo fenomeno, medicalmente parlando, non si può fare molto, tranne che dare all’animale vitamine e aminoacidi, favorevoli a un miglior tessuto del pelame.

L’alopecia, o caduta del pelo localizzata, può essere più o meno estesa e lasciare la pelle completamente nuda; la caduta ha parecchie cause, e pur capendo che sono disturbi di natura ormonale, a volte è difficile stabilire se sono di origine tiroidea, genitale o surrenale. In certi casi, solo un’analisi del sangue piuttosto sofisticata può far luce sulla diagnosi per trovare la cura adeguata.

Al di fuori delle cure specifiche per un’affezione ormonale, si favorisce la crescita del pelo somministrando al cane vitamina H, biotina, aminoacidi con zolfo come la cistina. Per rimediare a certe depilazioni poco estese si può ricorrere alla chirurgia plastica, soprattutto se non c’è più speranza di far ricrescere il pelo, vale a dire nel caso di distruzione dei follicoli.

Tale distruzione può essere causata da ustioni, da eczemi particolarmente intensi e, talvolta, dalla somministrazione per via sottocutanea di certi medicamenti; in ogni caso, la soluzione migliore è consultare un buon veterinario, che saprà consigliarvi la cura migliore per il vostro amico.

Commenta!

Articoli Correlati
Com’è fatto il pelo del cane?

Com’è fatto il pelo del cane?

Com’è fatto il pelo del cane? Tutti coloro che hanno un amico a quattro zampe in casa sanno bene quanto la sua cura sia importante per avere un pet bello, […]

Perché il furetto perde il pelo?

Perché il furetto perde il pelo?

Perché il furetto perde pelo? Tendenzialmente perché è fisiologico, come in tutti gli animali da pelliccia (o noi umani con i capelli), in più il furetto è tra i mammiferi […]

Il pelo del coniglio durante la muta: le cure

Il pelo del coniglio durante la muta: le cure

I coniglietti sono ormai animali domestici molto diffusi nelle famiglie italiane: sono teneri batuffoli di pelo, che però, vivendo in casa, necessitano di alcuni accorgimenti per mantenere il loro pelo […]

Dieta di primavera e consigli per i cani a pelo lungo

Dieta di primavera e consigli per i cani a pelo lungo

La primavera è un periodo di rinascita per la natura in generale e tra trionfo di fiori e alberi, anche gli uomini e gli animali cominciano a sentirsi meglio fisicamente […]

Cani, quando il pelo non ricresce

Cani, quando il pelo non ricresce

I modelli di crescita del pelo variano a seconda delle specie e della posizione anatomica. In alcuni animali si verificano dei cambiamenti in base alla stagione: nei cani e nei […]