Come scegliere il trasportino per auto

Tempo di vacanze, tempo di pensare anche agli spostamenti in auto con i nostri cani. Oggi vi vogliamo proporre alcuni consigli utili per scegliere il trasportino per auto, più adatto alle singole esigenze, sia umane che a quattro zampe.

auto

Abbandona il gatto in aeroporto: ecco per quale motivo

Una norvegese abbandona il gatto in aeroporto, precisamente in quello di  Gardermoen di Oslo in Norvegia, per non perdere il volo che l’avrebbe dovuta portare in vacanza. La donna, una trentenne, stava per imbarcare insieme a lei anche il micio, detenuto correttamente nel suo trasportino, ma quando gli operatori le hanno comunicato che non era possibile, lei ha di lasciarlo lì al terminal.

aeroporto

Trasportino gatto per aereo 3 in 1: ecco Sleepypod

Trasportino gatto per aereo

Cercate un trasportino per gatti innovativo, che possa essere utilizzato sia nella vita di tutti i giorni sia per il trasporto aereo? Ecco il prodotto che fa per voi: si tratta di Sleepypod, che propone una esclusiva linea di trasportini estremamente versatili ed innovativi, dalla linea morbida, moderna e unica nel suo genere. Sleepypod è tre in uno: è trasportino, cuccia e trasportino gatto per aereo. Si può infatti utilizzare come una comoda cuccia, morbida e resistente, dove il vostro gatto amerà riposare e dormire, protetto grazie al bordo rialzato. Oltre a essere una cuccia, è anche un elegante trasportino adatto per la vita di tutti i giorni, per il trasporto in macchina o sui mezzi pubblici, che lo richiedono.

Accessori per cani in saldo: cosa acquistare?

Accessori per cani in saldo

Il nuovo anno porta con se tanti buoni propositi per una vita nuova, ma anche un evento atteso da molti connazionali: il periodo dei saldi. Si tratta di un’ottima occasione per acquistare oggetti che altrimenti non ci saremmo potuti permettere, per noi e per le nostre famiglie ma anche per i nostri amici a quattro zampe: acquistare accessori per cani in saldo potrebbe rivelarsi conveniente, dato che spesso si tratta di oggetti colorati, simpatici e costosi. Perchè non approfittarne proprio adesso?

Borse per cani, le nuove proposte

borse per cani

L’inverno si avvicina e le temperature si abbassano: per proteggere meglio il vostro amico a quattro zampe mentre vi trovate a passeggio o mentre fate un giro di shopping, non c’è niente di meglio di una bella borsa per cane. Fido sta comodo al suo interno, e voi avrete le mani libere per fare ciò che più volete! Vi dirò, inizialmente ero scettica sull’uso della borsa per cani, ma da quando ne ho una, metto sempre lì dentro la Mary, che è anzianotta, e me la porto dovunque! Tra le novità di settore che vi vogliamo presentare, ecco le nuove borse Pretty Pet: si tratta di una collezione progettata da professionisti del mondo pet e fashion designer, uniti per venire incontro sia alle esigenze del cane, in termini di comfort che quelle delle proprietarie. Per chi ama uno stile giovane, lineare ed elegante, Pretty Pet offre la borsa Sunflower in simil pelle e con collare interno, per cani fino a sei kg di peso.

Gatti in viaggio: ecco come abituarli al trasportino

gatti trasportino

La primavera è ormai nell’aria e le vacanze si avvicinano: se volete partire, anche solo per un weekend fuori porta e portare con voi il vostro amico a quattro zampe, meglio abituarlo a stare nel trasportino. I mici viaggiano forse meno spesso dei cani, ma è importante rispettare alcune regole di viaggio, che valgono per tutti gli animali: per prima cosa occorre dotarsi si un buon trasportino, robusto, adatto alle dimensioni del micio, ed abituarlo fin da subito a non avere paura di entrarci.

Animali: ecco la Louis Vuitton Pet Carrier

Una borsa esclusiva per trasportare gli amici a quattro zampe? Senza dubbio la Louis Vuitton Pet Carrier. E’ stata creata in due modelli, per il trasporto del cane o del gatto, la prima un pò più capiente, la seconda leggermente più piccolina. Tutti i modelli sono disponibili in colore marrone e nero, con il classico tessuto monogrammato della maison francese.

Criceti: un trasportino anche per loro

I criceti sono sempre più diffusi nelle famiglie italiane: dopo aver scelto quello che più preferite (ricordate che vi sono diverse razze in commercio), per poterlo portare a casa e per poter stare sempre insieme al vostro nuovo amico, è indispensabile l’acquisto di un bel trasportino, un accessorio pratico che potrà servirvi senza dubbio non solo quando andrete in vacanza, ma anche ad esempio se vi dovete spostare con un mezzo pubblico o per andare a casa di amici a trasportare il criceto comodamente in macchina. Il trasportino potrà essere utile anche quando dovrete cambiare la gabbietta, per sistemarlo temporaneamente mentre lo pulite.

 

Il gatto in viaggio

Non solo con il cane, ma anche con il gatto ovviamente è possibile viaggiare ma come per qualsiasi altro amico a quattro zampe, il trasporto deve essere effettuato in una certa maniera, seguendo le attuali regole richieste affinchè non subisca alcuno stress e non crei alcun disturbo agli altri passeggeri. Innanzitutto, quindi, informatevi prima sulle disposizioni sanitarie presso il Settore Veterinario della vostra USL (Unità Sanitaria Locale).Vediamo poi che cos’altro è necessario sapere per spostarsi senza problemi.

Lusso per gli amici a quattro zampe

In questi mesi le grandi griffe sono in piena presentazione della collezione autunno inverno 2010: abiti, accessori, scarpe. In un tripudio di tessuti e colori, non può certamente mancare qualche accessorio per i nostri amici a quattro zampe! La maison Gucci propone un collare e due varianti di trasportino, per avere il vostro migliore amico sempre accanto a voi. Tutti gli accessori sono marchiati con il logo, la G, tipica del brand e sono presentati nella variante di colore beige o nera con striscia rossa e verde: il collare invece è un modello slim, piccolo o medio, in pelle marrone con finiture in oro chiaro.

Due vere chicche per padroni generosi! Ed il trasportino può perfino essere abbinato alla borsa della proprietaria! Non è da meno Luois Vuitton che propone per questa nuova stagione trasportini ed accessori per gli amici a quattro zampe veramente cool: il trasportino in raffinata pelle di capretto Suhali, è abbinabile al collare ed al guizaglio, mentre le rifiniture presentano gli stessi dettagli in ottone dorato dei bauli di una volta.

E per la pappa? Non può di certo mancare una bella ciotola ricoperta di cristalli, come la ciotola Diamante di Hallodog interamente ricoperta di strass: per cagnolini veramente gourmet. E non può mancare in questa carrellata di lusso, il marchio Burberry. anche lui ha creato una linea dedicata al mondo degli animali, con cappottini, collari, guinzagli e plaid caldissimi.

Anche il roditore va in vacanza

2210

Estate, tempo di vacanza! Cosa c’è di meglio che qualche giorno trascorso fuori casa con la famiglia e con i propri amici a quattro zampe? Oggi è possibile portare in vacanza il proprio criceto o in generale il proprio roditore, grazie alle apposite gabbiette che fungono da trasportino perfette e confortevoli. Oggi ne presentiamo alcuni modelli, illustrandone caratteristiche e funzioni.

Il trasportino per essere funzionale, deve accogliere il roditore garantendo il massimo comfort: deve cioè essere spazioso, in modo che l’animale riesca a muoversi liberamente e deve essere aerato, consentendo un adeguato ricambio d’aria, fondamentale soprattutto nelle stagioni più calde. I modelli più semplici sono in plastica dura o in plexiglass, con coperchio con impugnatura ergonomica per consentirne un agevole spostamento.

Alcuni modelli possono prevedere al loro interno anche accessori molto graditi agli amici pelosi, come ruote sulle quali correre ed arrampicarsi: l’aerazione è garantita grazie ai fori posizionati sopra il coperchi, anche se i modelli più innovativi prevedono la possibilità di aprire il trasportino in due parti garantendo un ottimo apporto d’aria.

Come trasformare un gatto randagio in un animale domestico

gatto randagioSe vi siete decisi ad adottare un gatto randagio che da tempo gira nel cortile del vostro condominio o viene a mangiare nel vostro giardino, il primo passo da fare è conquistarne la fiducia. Ci vorrà del tempo e tanta pazienza.
I gatti abbandonati che hanno già avuto a che fare con delle persone saranno più disponibili a fare amicizia e la transizione da randagio a domestico sarà più semplice.

Vale la regola del prendetelo per la gola. Il gatto tornerà se trova da mangiare e capirà in fretta che siete voi ad offrirgli il pasto. Dopo un po’ diventerà un frequentatore abituale del vostro portico. A quel punto potrete avvicinarvi con cautela e gradualmente e pensare a costruirgli un rifugio all’esterno di casa vostra in modo che sia invogliato a restare.

Il trasportino di Alviero Martini, per cani e gatti very important

trasportino alviero martiniTempo di prenotare le vacanze per chi non lo avesse già fatto. E tempo anche di shopping pre-vacanziero. Se abbiamo deciso di partire lasciando ad un pet-sitter o in una pensione il nostro cane/gatto, non si pone il problema dell’acquisto di un trasportino, per chi ovviamente non lo avesse già. Se invece siete appena diventati proprietari di un cucciolo e volete una vacanza a quattro zampe, meglio pensare in anticipo a cosa mettere in valigia e a come organizzare un viaggio comodo per il nostro pet.

Di trasportini ce ne sono tanti in commercio, di diverse dimensioni e prezzi. Quello di cui vi parlo oggi, di Alviero Martini, é un trasportino veramente speciale e… costoso!