Criceto: alimentazione estiva

di Redazione 1

I criceti, si sa, sono animali onnivori, e per tale ragione hanno bisogno di una dieta molto varia che non deve basarsi solo sui mix di semi che si trovano nei negozi. In natura i criceti si nutrono di cibi sia di origine vegetale, sia di origine animale: è importante mantenere il giusto equilibrio di tali elementi. I preparati che si acquistano nei negozi non sono alimenti completi in quanto contengono molti semi di cui i criceti sono ghiotti, ma che purtroppo sono ricchi di grassi e carenti di proteine, calcio e vitamine.

Tutti elementi che invece dovrebbero essere regolamente assunti dai nostri piccoli roditori: in estate, quando il caldo colpisce anche loro, cerchiamo di variare il più possibile l’alimentazione, fornendo ai nostri pelosini la frutta e la verdura che sono alimenti ricchi di fibre, vitamine, Sali minerali e acqua. Ricordate che tutto il cibo deve essere ben lavato e asciugato, e servito a temperatura ambiente, mai proveniente direttamente dal frigo e assolutamente scondito.

Per fornire al criceto le proteine possiamo mettergli a disposizione yogurt sempre a temperatura ambiente, formaggio, carne di pollo bollita o crocchette per gatti. Il pane secco può essere utile per fargli arrotare i denti e mantenerli alla giusta lunghezza. Evitate ovviamente tutti gli alimenti che contengono zuccheri, snack, anche quelli in commercio per loro e i bastoncini di miele: dategliene pochi in estate, possono appesantirli troppo e con il caldo non va mai bene.

Sono inoltre da evitare cibi come aglio, cipolla e cibi per conigli in quanto contenenti antibiotici, neppure le piante raccolte lungo le strade e in luoghi non conosciuti in quanto potrebbero contenere dei pesticidi. Insomma, via libera a carotine, mele, cubetti di formaggio, finocchio, cetrioli, sedano ed alla frutta come mele, pere, ciliegie, albicocche, uva, fragole, mandarini, prugne, pesche, melone, anguria, frutti di bosco.

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>