Il trasportino di Alviero Martini, per cani e gatti very important

di Redazione 1

trasportino alviero martiniTempo di prenotare le vacanze per chi non lo avesse già fatto. E tempo anche di shopping pre-vacanziero. Se abbiamo deciso di partire lasciando ad un pet-sitter o in una pensione il nostro cane/gatto, non si pone il problema dell’acquisto di un trasportino, per chi ovviamente non lo avesse già. Se invece siete appena diventati proprietari di un cucciolo e volete una vacanza a quattro zampe, meglio pensare in anticipo a cosa mettere in valigia e a come organizzare un viaggio comodo per il nostro pet.

Di trasportini ce ne sono tanti in commercio, di diverse dimensioni e prezzi. Quello di cui vi parlo oggi, di Alviero Martini, é un trasportino veramente speciale e… costoso! Abbiamo parlato di come risparmiare sugli accessori e la cura dei nostri animali domestici, ma ora vogliamo accontentare anche chi, avendo maggiori risorse economiche a disposizione, vuole trattare il suo cane da vip e regalargli un trasportino chic. Ne ha parlato Marius Creati su Mondoraro. Un vero e proprio portapet di lusso, quello firmato Alviero Martini, in stampa geo, comodo, pratico, con apertura a grata laterale e copertura flap sovrastante che consente di tenere d’occhio l’animale all’interno. Ogni pezzo è unico e ha stampe diverse. La borsa è dotata di due spallacci robusti e di una piastrina di riconoscimento staccabile.

Il costo? Beh, anche quello è unico: ben 1375  dollari (1123 euro circa). Decisamente al di sopra di molte tasche di noi comuni mortali proprietari di pets ma, per chi é disposto a spendere per un accessorio unico, é innegabile che si tratti di un trasportino di classe, diverso dai soliti monotoni trasportini.
Certo, non credo che il cane avvertirà la differenza e si sentirà più glamour: la vanità, quella beh, appartiene decisamente solo a noi umani. E stiamo facendo di tutto per contagiarli. In fondo, già da tempo li abbiamo portati in passerella. E condannati a numerose malattie genetiche per ottenere razze perfette esteticamente. Il trasportino chic, a guardare bene, è il male minore.

[Fonte: Mondoraro.net]

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>