Gatti in viaggio: ecco come abituarli al trasportino

di Redazione 3

gatti trasportino

La primavera è ormai nell’aria e le vacanze si avvicinano: se volete partire, anche solo per un weekend fuori porta e portare con voi il vostro amico a quattro zampe, meglio abituarlo a stare nel trasportino. I mici viaggiano forse meno spesso dei cani, ma è importante rispettare alcune regole di viaggio, che valgono per tutti gli animali: per prima cosa occorre dotarsi si un buon trasportino, robusto, adatto alle dimensioni del micio, ed abituarlo fin da subito a non avere paura di entrarci.

Se riuscirete a fare entrare il felino nel trasportino senza paure e senza insistere avrete già fatto un grande passo avanti! Se invece il vostro gatto si mostra scettico nei confronti della gabbietta, nessun problema, oggi ci occuperemo di scoprire qualche trucchetto per convincerlo ad entrarvi. Per prima cosa lasciate che il gatto esplori il trasportino, trasformandolo in un luogo da non temere: lasciatelo in giro per casa, aperto, magari con dentro un croccantino. Piano piano il micio si avvicinerà, incapace di resistere alla sua naturale curiosità: sono certa che non resisterà alla tentazione di entrarci dentro  e di annusarne un pò l’interno, per vedere di cosa si tratta.

Se il vostro amico pelosino è diffidente potete provare con qualche croccantino o leccornia per gatti: lasciate un biscottino dentro al trasportino, sempre aperto e sempre a disposizione in casa. Con calma il micio si avvicinerà per mangiare e prenderà confidenza con questo nuovo strumento. Per abituarlo al meglio niente di meglio che effettuare dei viaggi brevi: fate tragitti di pochi minuti, o la visita al veterinario, portando il micio all’interno della gabbietta, per vedere come si comporta e per abituarlo. Dopo averlo fatto uscire, non lesinate con le coccole e le gratificazioni! Vedrete che a poco a poco non si ribellerà più quando sarà il momento di entrare nel trasportino ma lo considererà un momento di routine nella sua vita felina!

Foto credits: Thinkstock

Commenta!

Commenti (3)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>