Cani di strada, per loro un singolare rifugio notturno

Il ‘paradiso’ dei cani randagi esiste. C’è una caffetteria che ogni notte a una certa ora chiude le porte ai clienti e le apre esclusivamente ai cani di strada che così possono dormire al riparo dal freddo su comodi divani e senza problemi. Accade a Mitilene, isola greca di Lesbo, dove la solidarietà è di casa per tutti, animali e umani,

 

cani dormono su divani

 

Oltre 2 mila cani di strada salvati dal macello in Cina

Da tre anni dedica la sua vita interamente ai cani di strada: ne ha salvati più di 2 mila da una fine atroce. Erano destinati al macello e a diventare carne da portare in tavola. Una bella storia di totale abnegazione umana per animali in gravi difficoltà, arriva per una volta dalla Cina da dove, in genere, al contrario trapelano notizie sconvolgenti su maltrattamenti e violenze sui cani e su squadroni della morte pronti a ucciderli. Protagonista di questa vicenda è Wang Yang, a questo punto ex miliardario cinese visto che ha speso il suo patrimonio per la causa.

 

2 mila cano di strada salvati Cina

Cane immerso nel fango in Brasile (foto)

Un cane rimasto intrappolato nel fango, in seguito al cedimento di una diga: un angelo custode che lo salva, e lo porta via da un inferno di fango, acqua e detriti. Ecco la bellissima quanto drammatica sequenza di immagini che arrivano dal Brasile, e che hanno per protagonisti un pompiere ed un amico a quattro zampe.

cane nel fango

Bassethound adottato da mister George

Congratulazioni a Millie, un simpaticissimo bassethound che fino a qualche giorno fa non se la cavava troppo bene. Al San Gabriel Valley Humane Society, rifugio per animali di San Gabriel, California, dove viveva, ha ricevuto una visita speciale che gli ha cambiato la vita! Indovinate un po’ di chi si tratta?

 

Bassetthound adottato da mister George

Cani e gatti randagi, un ‘bar’ tutto per loro a Napoli

Non cadiamo nell’errore. Non è che ora, siccome l’iniziativa è a Napoli, gli speciali avventori degusteranno pizza fritta babà e sfogliatelle. Di sicuro avranno la possibilità di dissetarsi e rifocillarsi. Nasce a Napoli il primo punto di ristoro della città per amici a quattro zampe; l’iniziativa non è nuova in assoluto perché in alcune città italiane (Milano, Torino, Firenze) ne sono state già da tempo avviate di analoghe per i cani, così come già esistono cat caffè.  Nuova è l’idea di aver pensato a cani e  gatti randagi. Nulla vieta che del servizio ne usufruiscano animali regolarmente accompagnati.

Cani e gatti randagi, bar a Napoli

Canili di Roma, sulla pelle degli animali la nuova gestione

Una ditta della provincia di Bari che si occupa, tra le altre attività, anche della gestione di spazi per animali da laboratorio, si è aggiudicata l’appalto per i tre canili della capitale, ovvero la Muretella, Ponte Marconi e Vitinia. Tre strutture che funzionano, presenti sul territorio, gestite da personale e volontari, ma tutto questo ben presto potrebbe cambiare.

canili di Roma

Aiutare cani randagi ed ambiente è segno di civiltà (VIDEO)

I cani randagi sono un problema per molte amministrazioni e per tante persone. Eppure come diceva il M. Gandhi “La civiltà di un popolo si misura dal modo in cui tratta gli animali”. Proviamo a guardarci intorno e a vedere come siamo messi! Non bene direi…..Ma un segnale “illuminato” l’ho trovata in questo video che voglio mostrarvi oggi:

Cani randagi maltrattati, come aiutarli

Richiesta di consulto legale: Gentile avvocato,  mi prendo cura di tre cani randagi,  innocui nonostante qualche vicino si lamenti del contrario. Questi cani vengono continuamente infastiditi da bambini maleducati e poi maltrattati dai passanti, presi a calci, con mazze e talvolta anche con sbarre di ferro: ho cercato di richiamare i colpevoli ma niente nessuno mi ascolta! Mi sono anche rivolta alle autorità, a molti veterinari ed associazioni per aiutarli, vaccinarli e sterilizzarli ma nessuno mi ha dato una mano. Posso intraprendere contro di loro delle azioni legali a favore di questi cagnolini? Posso fare in modo che siano tutelati dalla legge e che non venga dato loro più fastidio?

tremore zampe posteriori cane displasia anca

Cane pieno di riconoscenza, per quale motivo? (Video)

Un semplice investimento può davvero cambiarti la vita. E’ questo il senso del video che vi mostriamo oggi, nato come spot pubblicitario di una banca coreana, e diventato in pochissimo tempo un cult, visualizzato da migliaia di utenti su internet. Il protagonista ovviamente è un cagnolino che..Ecco di cosa si tratta!

Cane randagio salva neonato, ecco come…

In Thailandia un cane randagio si è reso protagonista di un gesto d’amore davvero, salvando una neonata che era stata abbandonata dalla madre. La storia, diffusa dai giornali locali, ha subito avuto una grandissima rilevanza, per le modalità con cui il cane ha salvato la piccola e per la problematica, largamente diffusa, del randagismo e dell’abbandono delle bambine.

cane randagio

Joshua, il cane paralizzato che un giorno..

Joshua è un cane meticcio che ha avuto una grandissima fortuna nella sua vita: incontrare i suoi proprietari, una coppia di veterinari inglesi che si sono presi cura di lui. Il cucciolo era randagio in Bulgaria, trovato lungo il ciglio di una strada proprio da questa coppia, sicuramente investito da una macchina che non si era fermata a soccorrerlo. Ma cosa è accaduto a questo cane paralizzato?

cane paralizzato

Adottati e felici, ecco i cani libanesi liberati dalla Beta (foto)

Il cane che vedete nella fotografia di apertura è Velda: si tratta di un bellissimo cagnolino con tre zampe, che vive in Libano. Si tratta di uno degli amici a quattro zampe salvati dall’associazione Beta (Beirut for Ethical Treatment of Animals), che si occupa appunto di aiutare, salvare e fare adottare i cani libanesi che vivono in territori di guerra o che sono randagi, mandandoli in tutto il mondo. Ecco di seguito altre foto di pelosini adottati e felici!

Beta

Progetto fotografico per aiutare i cani randagi di Cipro

Il fotografo Stuart Holroyd, dopo aver conosciuto Kayte Wilson-Smith, una donna che si prende cura dei cani randagi e abusati sull’isola di Cipro, ha deciso di mettere a disposizione la sua arte a disposizione del Bay Tree Rescue, il rifugio gestito da Kayte che ospita una sessantina di amici a 4 zampe.

Cane di quartiere nel presepe: succede in Puglia

Una foto a volte vale più di mille parole, e quella che vi proponiamo è di una tenerezza unica: siamo in Puglia, ad Altamura località nota per il pane ottimo e per la cattedrale risalente al 1200. Quì ogni anno viene allestito un presepe davvero molto bello ed apprezzato da turisti e residenti, che però quest’anno ha avuto un protagonista d’eccezione. Il cane Rocky, chiamato anche Rex, è il cane di tutti, un cane di quartiere accudito dal quartiere, che quest’anno ha deciso di mettersi a dormire in un posto particolare.

cane di quartiere