Abbandono di animali, lo spot più commovente (Video)

Quello che vi presentiamo oggi cari lettori di Tutto Zampe è uno dei video contro l’abbandono degli animali più belli che abbia mai visto. Si tratta di un cortometraggio di cinque minuti, prodotto dal regista Zsemberi Zsófia, intitolato Gift, regalo. Nella parte iniziale non si capisce quale sia il messaggio che il regista intende promuovere, ma aspettate di arrivare alla fine della sequenza.

Si Bao, storia di una cagnolina coraggiosa che un giorno..

Una cagnolina cui mancano le zampe posteriori sarà la testimonial di Dr Dog dell’associazione Animal Asia: si tratta di un’iniziativa pensata per aiutare le persone povere ed emarginate dell’Asia, ad interagire con gli amici a quattro zampe. Lo scopo dio Mr Dog è quello di sensibilizzare quindi queste persone a non considerare i cani solo come cibo e fonte di sopravvivenza, ma anche come compagni di vita. Ecco la storia della cagnolina Si Bao, ambasciatrice di questa importante campagna.

si bao

Abbandonano il cane in una scatola in discarica

Una nuova storia di violenza nei confronti di un amico a quattro zampe questa storia arriva dal paese di Monteporzio Catone, nel Lazio. Un cane di piccola taglia è stato rinvenuto all’interno di una scatola, gettato come un rifiuto all’interno di un’isola ecologica, una discarica. Un amico peloso che fino a pochi minuti prima faceva parte di una famiglia, trattato con un oggetto non più gradito: ecco come sono andati i fatti.

discarica

Storia di Mimì, la gattina postina

Quella che vi vogliamo raccontare oggi, cari lettori, è una storia davvero particolare: quella di una gattina postina di nome Mimì, messa da qualcuno dentro ad una buchetta delle lettere, forse per sbarazzarsene in una maniera vile. Ma si tratta di una storia a lieto fine, perchè la micetta è stata trovata da una signora, che si è presa cura di lei fino al momento dell’adozione. Ma vediamo come sono andati i fatti.

postina

Charlie Bravo, storia di un cane abbandonato (Foto)

Oggi vi vogliamo raccontare una storia straordinaria, che ha per protagonista un cane nero, un cucciolo di cui qualcuno si voleva sbarazzare in un modo orribile. La storia di Charlie Bravo e della sua nuova famiglia. Un giorno Bret Winingar e il figlio Zach decidono di fare un giro in moto nelle praterie dell’Arkansas, dove abitano, un hobby che condividono e amano entrambi. Ad un certo punto nel bel mezzo di un campo vedono un trasportino per cani abbandonato, con la parte superiore tutta masticata.

Charlie Bravo

Ennesimo cane abbandonato in stazione in Inghilterra

Siamo alla stazione ferroviaria di Eastbourne, in Inghilterra, dove nei giorni scorsi è stato ritrovato una cane nero legato ad una ringhiera: ciò che ha colpito maggiormente i passanti e coloro che aspettavano il treno è stato lo sguardo, tristissimo, con cui questo pelosino chiedeva aiuto e attenzioni. Il cane, uno Staffordshire Bull Terrier, è stato abbandonato con accanto un contenitore per l’acqua e nulla di più. Un altro caso, l’ennesimo, di un cane abbandonato in stazione, in Inghilterra.

cane abbandonato in stazione

Natale di solidarietà per i cani abbandonati

Un aiuto per gli amici a quattro zampe in difficoltà ed un regalo natalizio originale: ecco la proposta dell’associazione Lega Nazionale per la difesa del Cane per queste festività natalizie. Si tratta di eleganti confezioni regalo contenenti delle praline di cioccolato o dei mini panettoni, per un totale di circa una decina di pezzi ciascuna, da scegliere al latte o fondente.Una Natale di solidarietà per i cani abbandonati, un pensiero dolce per voi e per le persone care.

cani abbandonati

Cane salva gattini abbaiando

Sei gattini gettati nella spazzatura come se fossero oggetti di cui sbarazzarsi. Una triste storia che si sarebbe potuta concludere nel peggiore dei modi se un cane non fosse intervenuto abbaiando, salvandoli in tal modo la vita. I micini erano stati gettati di notte in un bidone, nella zona di Wicken Fen, una riserva naturale nel Cambridgeshire in Inghilterra: un destino di tristezza e solitudine, forse di morte, ma un angelo a quattro zampe è intervenuto salvandoli!

gattini

Adottami, una web app per cani e gatti

web app

Dallo scorso 18 agosto è attiva una nuova web-app del Comune di Milano, pensata per chi è alla ricerca di un cane o un gatto da adottare tra i tanti che vengono abbandonati e ospitati nel canile comunale. Grazie a questo nuovo sistema sarà possibile consultare dal proprio telefono, tablet o computer le schede dei cani e dei gatti più sfortunati, in cerca di affetto.

Vacanze a 6 zampe, l’Oipa contro l’abbandono

Vacanze 6 zampe Oipa contro abbandono

Anche quest’anno i volontari dell’OIPA Italia Onlus hanno animato Piazza Castello a Milano con sdraio, asciugamani, secchielli, salvagenti e tanti cani per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’abbandono degli animali domestici,un fenomeno che, come molti di voi sapranno, tende a intensificarsi proprio in estate. Ma portare il proprio amico a 4 zampe in vacanza, oltre ad essere una realtà è anche divertente!

Gatti abbandonati di Brindisi aiutati dalle escort

escort

Delle benefattrici assolutamente inusuali per i mici abbandonati di Brindisi: sette ragazze della provincia di Milano, di professione escort, hanno infatti donato una bella somma di denaro a favore dei trovatelli brindisini. In particolare le ragazze, che si sono rivolte all’Associazione italiana difesa animali e ambiente (Aidaa), hanno deciso di donare ai gatti il 5% dei loro profitti, per una cifra che si aggira intorno ai tremila euro. Ovviamente il presidente dell’Aidaa, Lorenzo Croce si è dichiarato soddisfatto di questa iniziativa personale ed ha commentato:

Negli USA nasce l’orfanotrofio per animali abbandonati

animali abbandonati

Una novità che arriva direttamente dagli Stati Uniti, che spesso ci hanno sorpreso con delle iniziative dedicate agli amici a quattro zampe: ecco che nasce a poche ore di distanza dalla metropoli New York il primo orfanotrofio per animali abbandonati. L’orfanotrofio, denominato Woodstock Farm Animal Sanctuary, offrirà un rifugio non solo a cani e gatti ma anche ad altre specie come mucche, maiali, polli, tacchini, anatre, pecore, capre e conigli che sono stati salvati da casi di abuso, incuria e abbandono.

Animali abbandonati nelle cliniche veterinarie

Animali abbandonati cliniche veterinarie

Circa 100 animali all’anno, fra cani e gatti, dopo essere stati portati dal veterinario, non vengono più ritirati. A lanciare l’allarme è l’ANMVI, l’Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani. Solo la loro struttura attualmente, ospita 6 quattrozampe, che sono stati abbandonati dai loro proprietari perché le cure erano troppo costose o perché non sopportavano l’idea di una guarigione parziale. Alcuni, poi, chiedono direttamente l’eutanasia.

Disegno anti-abbandono diventa spot, concorso per bambini

Disegno anti-abbandono spot concorso bambini

In occasione della Giornata internazionale dei diritti degli Animali, che si svolgerà il 10 dicembre, parte la nuova edizione del progetto “Allegra, Yes I am”, un progetto di comunicazione sociale nato per combattere la piaga dell’abbandono, sostenuto da un team di volontari e di professionisti, con la collaborazione delle associazioni Gaia Animali & Ambiente, Diamoci La Zampa e Associazione Vittime della Strada. Il progetto si rivolge ai bambini delle scuole elementari e non a caso. Un giorno, infatti, saranno uomini e donne, ma già oggi posso influenzare positivamente gli adulti che li circondano.