Gatto urina fuori lettiera, veterinario comportamentalista consiglia

di cinzia iannaccio 1

Richiesta di consulto veterinario
“Gentile team di esperti, vivo a Caserta con la mia compagna, due bimbe piccole e 3 gatti, due femmine (una di circa 8 anni e l’altra di quasi 4) ed un maschietto (di quasi 4 anni), tutti regolarmente castrati. Il problema è che la gatta di 4 anni circa, non urina quasi mai nella lettiera, con notevole disagio in casa che potete bene immaginare. Fortunatamente, l’appartamento è grande (oltre 160mq); ai gatti è stato dedicato il bagno di servizio, con due scodelle con croccantini (ad hoc per gatti sterilizzati) ed acqua ad libitum, e due cassettine per la lettiera al silicio (Inodorina) che vengono cambiate ogni due settimane. ….

gatto urina fuori lettiera

In casa inoltre abbiamo messo un tiragraffi gigante, alto circa 2.20mt (da lei regolarmente usato) e nonostante tutto, inclusa la diffusione di feromoni (Feliway), questa gatta che è molto affettuosa a dire il vero, continua a fare i suoi bisognini fuori dalla lettiera. Sicuramente c’è della rivalità tra la gatta grande (di suo particolarmente asociale) e gli altri due (sono fratelli) e non so quanto questo possa influire sul comportamento nel momento dei bisognini. Va anche detto che il problema riguarda solo le urine, perché le feci vengono regolarmente espulse in lettiera. Spero riusciate ad aiutarmi a trovare una soluzione, o almeno indicarmi un Veterinario comportamentalista qui a Caserta, in modo da risolvere in maniera definitiva il problema. In attesa di un Vs gentile riscontro, vi saluto cordialmente.

Tipo di consulto Veterinario Comportamentalista
Tipo di problema urine fuori dalla cassettina

Risponde la Dott. Cristiana Matteocci Medico veterinario Comportamentalista. Per contatti diretti [email protected]www.cristianamatteocci.it cell. 3289261598

“Buonasera, comincerei ad inserire una gestione corretta delle cassette igieniche. Le regole da seguire sono:

  • Numero lettiere uguale a numero di gatti più uno,
  • Usare sabbiolino non sintetico, fine, privo di odori e agglomerante,
  • Pulire le deiezioni solide tutti i giorni e ogni due settimane togliere tutta la sabbia e sostituirla,
  • Le lettiere devono essere messe lontane tra loro, in un posto non di passaggio, e lontano da lavatrici, lavastoviglie ecc.

Gestire la sua situazione non è facile, ci sono delle diagnosi differenziali da valutare ( eliminazione inappropriata, stress,marcatura urinaria, cistite), le consiglio di contattare un medico veterinario conportamentalista che può trovare sul sito www.sisca.it .Cordiali saluti.”

>> Leggi qui tutte le risposte della Dott. Cristiana Matteocci veterinario comportamentalista

Leggi anche:

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

Foto: Thinkstock

 

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>