Ferragosto in arrivo: cosa fare per partire con Fido

di Redazione Commenta

Ferragosto sta per arivare: anche quest’anno saranno moltissimi gli italiani in viaggio e molti, fortunatamente, con il loro animale domestico. Ma cosa portare e cosa fare per trascorrere una vacanza o anche una gita fuori porta tranquilla e felice? Queste che elenchiamo di seguito sono alcune regole di base, per far si che Fido possa riposarsi insieme a voi felice e contento.

Documenti: i documenti del cane sono semrpe da portare con voi. Libretto sanitario dell’animale, iscrizione all’anagrafe canina e tagliando di assicurazione, nel caso in cui accadesse qualcosa e si debba dare lo scarico tempestivamente: informatevi per i paesi esteri se è necessario effettuare delle vaccinazioni particolari.

Vaccinazione: la profilassi contro la rabbia può essere certificata con il documento ufficiale che è il passaporto degli animali. In paesi come Inghilterra, Irlanda e paesi nordici tale documentazione è assolutamente necessaria, per cui informatevi per tempo presso il vostro veterinario di fiducia.

In viaggio:  non dimenticate che l’auto non è proprio il mezzo preferito dal cane, è necessario fare delle soste frequenti, avere sempre acqua a disposizione e far mangiare al proprio amico a quattro zampe cibi leggeri. Nel caso in cui Fido sia particolarmente irrequieto si possono acquistare degli spray a base di sostanze odorose che tranquillizzano l’animale, i così detti ferormoni.

Mare: ombrellone, asciugamano, acqua fresca a disposizione. E attenzione alle spiaggie: quelle per gli amici a quattro zampe sono espressamente indicate nei regolamenti comunali, se non portate Fido in quelle specifiche spiaggie attenzione alla multa! Le parti del corpo non coperte dal pelo vanno protette con le creme solari create appositamente per loro, e non dimenticate la doccia per togliere la salsedine dopo il bagnetto!

Infine attenzione alle zanzare: anche i nostri amici a quattro zampe non le amano, in quanto possono trasmettere malattie come la filaria o la leishmaniosi. Fate assumere al cane il medicinale di prevenzione apposito ogni mese, ricordando che la pasticca assunta nel mese di agosto, protegge il cane per il mese di luglio!

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>