Cani, l’obesità si combatte facendo esercizio fisico con il padrone

di Paola P. 8

obesità cane corsaL’obesità, che affligge molti dei nostri amici a quattro zampe, deve essere innanzitutto prevenuta con la giusta alimentazione. Qualora il peso del nostro cane fosse  pericolosamente al di sopra della norma, l’ideale è l’esercizio fisico da svolgersi insieme. Stando a quanto afferma Susan Nelson, un veterinario della Kansas State University, pare infatti che non ci sia niente di meglio per combattere il sovrappeso del cane che svolgere attività fisica insieme al suo padrone. Con duplice beneficio:

  1. si migliorano le condizioni di salute di ambedue
  2. si rafforza ulteriormente il legame tra l’uomo ed il cane

I cani, proprio come le persone, traggono molti vantaggi dall’allenamento, sia  a livello fisico che psichico. Ed esercitarsi insieme al proprietario amplifica questi benefici, perchè l’animale è contento del tempo trascorso in esclusiva insieme al padrone.

La quantità ed il tipo di esercizio variano da razza a razza e in base all’età ed al peso. In linea generale bisogna ricordare che:

  • prima di iniziare qualsivoglia attività fisica bisogna verificare le condizioni di salute sia vostre che del cane;
  • i cani più grandi hanno bisogno di meno esercizio perchè per esercitarsi consumano molta più energia di quelli di piccola stazza;
  • i cani dovrebbero uscire due volte al giorno per l’esercizio, con tempi compresi tra i 15 ed i 60 minuti;
  • l’attività che il cane svolge nel cortile di casa non è sufficiente. A meno che non ci sia un altro esemplare con il quale si rincorrano, infatti, il cane preferisce prendere il sole e alzarsi solo per brevi periodi;
  • è bene che i cani più piccoli si esercitino su brevi distanze, cani più grandi sono ideali per le medie e grandi distanze. Ad esempio, il proprietario in bici e il cane al guinzaglio che lo segue, è un’ottima soluzione. In questo caso, tenete bene a mente le norme di sicurezza e non perdete mai di vista il vosto cane;fitness cane
  • labrador e golden retriever amano riportare indietro palline da tennis, giocattoli e bastoni. Un’attività aerobica eccellente;
  • durante i mesi estivi, alcune razze a pelo lungo apprezzeranno il nuoto;
  • non alimentate i cani un’ora prima ed un’ora dopo l’esercizio;
  • d’inverno non gli consentite di bere dalle pozzanghere per strada, perchè l’acqua ghiacciata potrebbe fagli molto male se surriscaldato dall’attività fisica. I cani piccoli e a pelo corto potrebbero necessitare di una giacca;
  • d’estate, invece, aspettate che l’asfalto sia meno bollente se dovete andare a correre con il vostro cane, perchè potrebbe scottarsi le zampe. L’ideale sarebbe correre al mattino presto o a tarda sera. Date spesso acqua al vostro cane quando fa caldo.

Commenta!

Commenti (8)

  1. ho un pinter che mangia le galline del mio vicino copme faccio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>