Minzione frequente nel cane e pipì in casa, che fare?

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario
Buongiorno il mio sharpey di 7 anni e quasi 4 mesi da qualche settimana ha iniziato a urinare in casa; fino a qualche settimana fa lui è sempre uscito due volte al giorno e non mi ha mai sporcato in casa neanche quando stava male per delle coliti; mi ha fatto solo pipì in casa quando abbiamo traslocato: ora mi sto preoccupando non vorrei si trattasse di qualche patologia grave,  cosa mi consigliae di fare? Resto in attesa di una vostra gentile risposta grazie.

minzione frequente cane

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema frequente minzione urine nel cane

Risponde la Dottoressa Silvia Marangoni, Medico Veterinario Esperto in Comportamento. Esercita la sua professione in provincia di Treviso e Vicenza, ma pratica consulenze specialistiche anche a Belluno e Venezia; Per contatti diretti:
Mob: 3281121823
email: [email protected]

 

Buon giorno.  Prima di pensare ad un disturbo comportamentale correlato all’ansia, andrei a verificare eventuali patologie del l’apparato uro-genitale. Quindi esami del sangue, delle urine, eventuale rx e/o ecografia. Se tutto risulta negativo allora si può ragionare sul comportamento del cane. Dr.ssa Silvia Marangoni, Medico Veterinario Comportamentalista

>> Leggi qui tutte le risposte della Dott. Silvia Marangoni veterinario comportamentalista

 

 

Leggi anche:

Disturbi urinari nel cane, quando preoccuparsi

Cane beve tanto e fa tanta pipì, veterinario risponde

Quando il cane fa i bisogni in casa: cause

 

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>