Diabete nel gatto, insulina e dosaggio, il veterinario spiega

Richiesta di consulto veterinario su diabete nel gatto, insulina e dosaggio
Buongiorno, posseggo una gatta sterilizzata di 11 anni alla quale è stato diagnosticato il diabete in data 16/9 2016. Questi i risultati delle analisi:  glicemia 431, fruttosamine 684, reni e fegato analisi nella norma. Il giorno stesso ha iniziato insulina 2 unità ore 10 2 unità ore 22 per un totale di 4 unità prescritte. I controlli successivi della glicemia sono risultati altalenanti. Venerdì 23: glicemia 195; Mercoledì 28 ore 16: glicemia 99; Mercoledì 28 ore 19.30: glicemia 293(unica analisi con gatto nervoso ed errore del veterinario nel forare la vena). La gatta ora ha ripreso vitalità e abitudini, come se nulla fosse accaduto. Beve non eccessivamente (100/110 ml in 24 ore). Mangia cibi diabetici umido gr.85 e croccantini gr.45 regolarmente e con voglia. A questo punto cosa si deve fare per evitare ogni 3 giorni di recarsi dal veterinario per il prelievo di verifica? Come faccio a capire se la mia gatta non dovesse più avere bisogno per caso di insulina? Non vorrei continuare a somministrare l’insulina anche se non ne avesse più bisogno e causare una ipoglicemia. La ringrazio anticipatamente.

Diabete gatto insulina dosaggi veterinario spiega

Interruzione di gravidanza (aborto) nel cane: effetti collaterali e rischi del farmaco

Richiesta di consulto veterinario
Buongiorno, avrei bisogno di un vostro consiglio: ho due cani di due razze differenti un pastore femmina di 5 anni e un cucciolo di un anno e mezzo rottweiler.Purtroppo stando attenti e dividendoli il maschio è riuscito ad ” incontrare” Nina la femmina e così si sono accoppiati… Cosa posso fare? Ho letto di un farmaco per interrompere la gravidanza, (aborto nel cane ndr): sarebbero due iniezioni da fare 24 ore l’ una dall’ altra ma ho sentito pareri discordanti.Volevo un vostro consiglio grazie

 

aborto cane interruzione gravidanza faraco effetti collaterali

Stitichezza gatto, veterinario risponde

Richiesta di consulto veterinario
Buongiorno, il mio gatto soffre di stitichezza: ho una micia di circa 16 anni che pesa 3,5kg ed ha tre colori, pelo lungo. La settimana scorsa l’ho portata a fare una visita dal veterinario che l’ha trovata in discreto stato di salute, ma non è riuscito ad identificare le cause della tosse che da un paio di mesi notavo. Mi ha consigliato di fare un’analisi delle feci per scongiurare eventuali problemi e  contemporanemente mi ha consigliato di cambiare dieta, integrando la sua abituale pappa (morbida e di buona qualità) con delle bustine specifiche per i problemi renali, forse più idonee all’età della micia…....

stitichezza gatto veterinario

Leishmaniosi nel cane, quale la giusta cura?

Richiesta di consulto veterinario
Salve, al mio pinscher una decina di giorni fa e’ stata diagnosticata la leishmaniosi,la terapia proposta e’ zyloric,deltacortene e glacantime,premetto che noto gia dei miglioramenti, scrivo perche’ ho letto che il glucantime e’ istolesivo, e per tanto va fatto endovena e non sottocute; il mio veterinario pero’ mi ha detto di farla sottocutece sn dieci giorni che faccio cosi’,vorrei capire se e’ giusto o sto provocando altri danni al mio cane!…….E capire precisamente cosa significa istolesivo! Grazie mille della disponibilita!Rosa

leishmaniosi cura giusta

Advantix spot on cane e reazione di prurito, è normale?

Richiesta di consulto veterinario
Lunedì ho applicato l ‘ advantix spot on anche per flebotomi al mio cane. Da quel momento ha iniziato ad avere prurito, scatta con muso e zampe nel tentativo di grattarsi ed ha una sorta di tremolio al “mantello” vicino le scapole; non mi sembra che la pelle sia arrossata. Il veterinario ci ha detto di pazientare…ma mi chiedo se questo sia normale o se esiste qualche rimedio per attenuare il suo fastidio.

 

advantix spot on prurito

 

Chiazze rosse gatto, quali cause?

Richiesta di consulto veterinario
Salve. Il mio gatto di 10 mesi presenta delle chiazze rosso/giallastre tipo crosta sull collo e ha perso il pelo nella zona colpita. Ho notato che si stanno allargando e che è comparsa anche una nuova chiazza. E un gatto domestico e da quando l ho preso e sempre stato in casa o al massimo in terrazza visto che sono al terzo piano. La cosa strana e che anchio ho delle chiazze simili sul corpo. Magari i due provlemi non sono collegati.. vorrei sapere se e possibile che siano funghi?

gatto macchie rosse cute

 

 

Forfora cane e perdita di pelo, consigli?

Richiesta di consulto veterinario
Ho notato oggi, spazzolando il cane, che ha come dei puntini bianchi simili alla forfora e perde tantissimo pelo. cosa posso fare? Non fa il bagno spesso ( due volte all’anno al cambio di stagione), mangia croccantini e pochissimi extra ma sempre sani (cereali e frutta), è probabile che si stia avvicinando il periodo del calore. Vorrei evitare di dargli medicinali o fare trattamenti specifici, magari prima vorrei provare qualcosa di naturale. Grazie mille

forfora cane rimedi

 

 

Rogna dermodettica cane, cura giusta?

Richiesta di consulto veterinario
Salve, vorrei (se possibile) avere un Vostro consiglio in merito alla malattia cutanea del mio cane che ha 1 anno e 4 mesi e pesa 33kg. E’ una meticcia adottata al canile che ho fatto sterilizzare. L’anno scorso ha preso la Demodex canis e il veterinario mi ha prescritto una cura di 60gg con Ivomec per via orale. Dopo i 60 gg abbiammo aspettato un pò di tempo e dopo circa tre mesi abbiamo iniziato a curare la micosi. La sua pelle è di un rosastro scuro ma da quando ha la micosi è completamente a chiazze nere, per non parlare poi del brutto odore che emana. Finita la cura della micosi con Intracorazolo cmp 100mg (2 al di per 30gg con la pausa di 2 ad intercalare i 7gg di cura) sembrava tutto scomparso e anche la rogna dal raschiato cutaneo non era più presente.

 

cane rogna cura

 

Cane anziano e respiro affannoso, quali cause?

Richiesta di consulto veterinario
La mia cagnolina ha 16 anni, è un volpino taglia media. Da diversi giorni trema e non riesce a camminare. Ha fatto un’ecografia dalla quale non risulta nulla ed anche le analisi sono buone. Mangia volentieri ma beve poco. Prende una pasticca di benazepril ogni sera perché ha una piccola insufficienza cardiaca. Sono 4 giorni che non fa la cacca e da questa mattina ha il respiro affannoso oltre al naso che le gocciola parecchio. Non so cosa fare, temo si stia lasciando andare. Ogni tanto tossisce. Grazie.

cane anziano cardiopatico

 

Feci molli cane, cause nel cucciolo

Richiesta di consulto veterinario
Gentilissimi Dottori, Abbiamo preso un mese e mezzo fa un cucciolo meticcio di taglia medio grande in rifugio di 50gg, ora ha 3 mesi, il cucciolo fin dall’arrivo in casa non ha avuto le feci solide, ha compiuto il ciclo delle vaccinazioni, ma nel frattempo ha avuto anche due fasi in cui le feci erano totalmente acquose, e’ stato curato con il Bactrim per 7gg, riso soffiato e carne in quanto il riso bianco umano gli accentuava la diarrea, ma dopo 5gg di cura le feci ritornavano a nutella, successivamente il veterinario ci ha prescritto lo Stormogyl per 10gg dopo al 6 g di cura miglioramenti poi di nuovo feci molli e sabato scorso 3gg scariche liquide o semiliquide e stavolta anche mancanza di appetito, quella che non ha mai perso e appariva anche un po’ prostrato. …….

feci molle cucciolo cane

Tumore ghiandole surrenali gatto, aspettative di vita

Richiesta di consulto veterinario
Buon giorno la mia micetta di 15 anni e affetta da un tumore alla ghiandola surrenali, abbiamo deciso di non farla operare, perche’ 1 anno fa è stata operata sulla schiena per un tumore da iniezione e il post operatorio è stato traumatico anche perche’ e’ una micia che non si fa toccare da nessuno tranne che da me ed e’ molto aggressiva; il tumore attuale le ha portato il diabete che curo con l’insulina 2 volte al giorno, la dose mi e’ stata data dal veterinario, ultimamente vedo che ha la pancia molto gonfia, il respiro pesante e quando viene a bere o mangiare spesso si accuccia per bere non sta in piedi, come faceva fino a poco tempo fa, volevo sapere le aspettative di vita e se posso capire se soffre che sintomi manifesta se sta male? vorrei poterla aiutare in qualche modo perche’ per me e molto importante che lei stia bene vi ringrazio.

 

 

tumore ghiandole surrenali gatto

Cucciolo di cane e dolore alle zampe

Richiesta di consulto veterinario
Gentile Dott. Salvatore D’ Anna, ho adottato attraverso un’associazione che si prodiga per salvare cani abbandonati,una cucciola che ad oggi ha circa 4 mesi. La razza è stata associata dal veterinario ad un simil Breton. Inizialmente, quando ancora era accudita dall’associazione ha avuto una gastroenterite, curata attraverso il loro veterinario. Successivamente ad adozione avvenuta, le è stata riscontrata una sospetta rogna rossa, curata con l’antiparassitario advocate il quale è stato somministrato ad oggi una sola volta. Purtroppo non è l’unico problema avuto in questi giorni, infatti le é stata riscontrata anche una congiuntivite, che è stata curata e risolta con il collirio tobradex. Da circa 3 gg, Lilly accusa sulla zampa anteriore dx e posteriore si scatti involontari con dei lamenti emessi di tanto in tanto. Premesso che Lilly non è stata a contatto con altri cani e che a tutt’oggi,secondo indicazioni del veterinario, non esce dalla nostra abitazione in quanto deve terminare il ciclo di vaccinazioni ( ne ha fatte 2 al momento). Le sarei grata se volesse indicarmi un suo parere al riguardo ed eventualmente quali accorgimenti prendere. La ringrazio anticipatamente per l’attenzione che vorrá dedicare alla presente.

 

cucciolo di cane dolore zampe gastroenterite

Cane con Leishmaniosi in terapia ed analisi del sangue

Richiesta di consulto veterinario
Buongiorno a tutti. Vi chiedo aiuto….. ho un beagle di due anni e mezzo che è risultato positivo alla leismaniosi 1:160 con proteine totali di 8,4 albumina 2,3 globuline 6,1 urea 94 creatiNina 1.8 e pu/cu di 0,6. È stato trattato con milteforan,allopurinoloe, acidi grassi e enalapril Dopo 40 giorni abbiamo rifatto le analisi e urea e creatinina sono scese rispettivamente a 56 e 1.6 ma il pu/Cu è aumentato a 3,86 e il peso specifico è 1015. Ha anemia a valori di 33. Come è la sua situazione? Mi consigliano di iniziare con il glucantime al più presto….cosa ne pensate? Il milteforan ha funzionato o no? I valori renali di urea e creatinina sono scesi ma il pu/cu è salito. ….vuol dire che nonostante la cura la malattia sta creando danno renale? Sono più importanti i valori di bun e crea o il pu/cu?….qualora i valori di bun e crea si normalizzassero e il pu/cu rimanesse alto cosa è meglio fare?È il caso di iniziare una dieta renal? .grazie a chi mi aiuterà

 

leismaniosi cure

Gattino con sederino arrossato e gonfio, quali cause?

Richiesta di consulto veterinario
Buongiorno, Le scrivo perché il mio gattino di due mesi da ieri ha cominciato ad avere il “sederino” sporgente. Ieri non stava bene, aveva una guancia un poco gonfia e gli occhi sia oggi che ieri sono un poco sporchi. Ho pensato fosse raffreddore, perché starnutisce da una settimana ogni tanto (con questo tempo pazzo si sta un attimo a prendere freddo). Aveva anche il sedere in fuori ma non dava nessun problema, anzi, mangia con piacere come al solito, beve molto ed è fin troppo vispo! La notte lo teniamo in una stanzina con tutto il necessario e mia mamma, controllando la lettiera, non ha trovato nulla di allarmante nelle feci.

 

 

gatto sedere rosso e sporgente