Cucciolo di cane e dolore alle zampe

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario
Gentile Dott. Salvatore D’ Anna, ho adottato attraverso un’associazione che si prodiga per salvare cani abbandonati,una cucciola che ad oggi ha circa 4 mesi. La razza è stata associata dal veterinario ad un simil Breton. Inizialmente, quando ancora era accudita dall’associazione ha avuto una gastroenterite, curata attraverso il loro veterinario. Successivamente ad adozione avvenuta, le è stata riscontrata una sospetta rogna rossa, curata con l’antiparassitario advocate il quale è stato somministrato ad oggi una sola volta. Purtroppo non è l’unico problema avuto in questi giorni, infatti le é stata riscontrata anche una congiuntivite, che è stata curata e risolta con il collirio tobradex. Da circa 3 gg, Lilly accusa sulla zampa anteriore dx e posteriore si scatti involontari con dei lamenti emessi di tanto in tanto. Premesso che Lilly non è stata a contatto con altri cani e che a tutt’oggi,secondo indicazioni del veterinario, non esce dalla nostra abitazione in quanto deve terminare il ciclo di vaccinazioni ( ne ha fatte 2 al momento). Le sarei grata se volesse indicarmi un suo parere al riguardo ed eventualmente quali accorgimenti prendere. La ringrazio anticipatamente per l’attenzione che vorrá dedicare alla presente.

 

cucciolo di cane dolore zampe gastroenterite

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema cucciolo di cane con vari problemi di salute e dolore alle zampe

 
Risponde il Dott. Salvatore D’Anna, medico veterinario, direttore sanitario del Centro Polifunzionale Veterinario “Domitio” e del canile “Arteinsieme”(Caserta –Napoli) . Per contatti diretti, mail [email protected]

 

La gastroenterite curata in passato era di origine virale? Consiglio di indagare più approfonditamente, magari tramite analisi del sangue e radiografie, sulle problematiche riscontrate all’arto anteriore e posteriore destro al fine di valutare meglio lo stato attuale delle articolazioni in particolare e magari intervenire tempestivamente con una terapia conservativa (potrebbe trattarsi anche di panosteite).

Distinti saluti,
Dr Salvatore D’Anna

 

>> Leggi qui tutte le risposte del Dott. Salvatore D’Anna medico veterinario

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

 

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>