Lettiera dei gatti, guida pratica a problemi e soluzioni: struttura coperta o scoperta?

di Paola P. Commenta

La struttura della lettiera meno costosa, per intenderci quella base in cui ci imbattiamo la prima volta che compriamo questo accessorio fondamentale per il nostro micio, è aperta, una vasca solitamente rettangolare con i bordi spessi ed estraibili, disponibile in diversi colori ed il cui costo si aggira intorno ai 7-8 euro e varia in base alle dimensioni. In vendita ci sono anche modelli che dispongono di una copertura, dotati o meno di filtri con carboni attivi che assorbono gli odori e di accessori come paletta e cestino dei rifiuti attiguo. Il prezzo varia anche in questo caso in base alle dimensioni ed alle funzioni aggiuntive, generalmente si parte dalle 29 euro a salire, arrivando anche a 70, 80 euro per quelle multifunzione ed ancora oltre  per mobili con lettiera integrata.

I due tipi di lettiera disponibili hanno entrambi i loro pro e i loro contro ma per scegliere dovremo, ancora una volta, basarci sull’osservazione delle reazioni e del gradimento del nostro gatto. In base alla mia piccola esperienza posso dirvi che quella scoperta è ottima se avete più di un gatto in casa e se il suo carattere non è dei più introversi. Ora vi spiegherò perché.

Quando avete più di un micio, specie se sono giovani e giocherelloni, la lettiera coperta potrebbe essere scambiata per un gioco nascondiglio. I miei due gatti si tendevano gli agguati l’uno con l’altro all’uscita ed anche mentre uno era dentro e cercava un po’ di privacy per i suoi bisognini, l’altro graffiava con la zampetta contro la porta basculante dandogli non poco fastidio e creando i presupposti per non considerare la lettiera un posto abbastanza appartato e sicuro per espletare le sue esigenze fisiologiche.

Se optate per quella coperta, ad ogni modo, che sia almeno abbastanza grande, anzi compratela sempre più grande se i vostri mici sono piccoli, in prospettiva crescita, per non dovervi ritrovare a spendere una cifra superiore a distanza di qualche mese, un po’ come bisogna fare quando si compra il trasportino, comprarlo più ampio anche se il micio è ancora piccolo. Se passate dalla scoperta alla coperta, inoltre, abbiate cura di attuare questo cambiamento gradualmente, lasciando le prime settimane di prova entrambe le lettiere a disposizione del gatto e osservando come va.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>