In viaggio con gli animali: quali precauzioni adottare?

di Francesca Spanò Commenta

cane

Non si può proprio negare che l’estate sia arrivata: lo indicano le temperature altissime, i bagnanti che assediano letteralmente le strade, gli animali boccheggianti e l’afa che non risparmia nessuno.Le ferie sono alle porte per tutti e, anzi, in molti sono già pronti a partire e dato che la stragrande maggioranza degli italiani possiede un amico a quattro zampe, anche per lui potrebbe essere arrivato il momento di “scappare dalla città”. Si calcola che nei prossimi giorni, saranno 4 milioni i cani che partiranno al seguito dei propri padroni, tra mete di mare, montagna o agriturismi, ma come fare in modo che lo spostamento non costituisce un trauma per il povero Fido, ma che sia anzi piacevole e diventente?

Ancora una volta è Aidaa, Associazione italiana animali e ambiente a stilare un decalogo che consigli ai possessori di un pet, quali regole seguire e come comportarsi durante uno spostamento. Come ha riferito lo stesso Lorenzo Croce, Presidente Nazionale dello stesso organismo di tutela di flora e fauna: “Molto spesso per un animale abbandonare le proprie abitudini quotidiane e la propria casa, per seguirci in vacanza, può essere causa di stress. Da qui l’idea di preparare una serie di semplici regole a seguire durante le nostre vacanze in compagnia del nostro cane, per far si che le vacanze siano davvero vacanze e non si tramutino per noi o per il nostro cane in un vero e proprio incubo“.

Ecco di cosa si tratta:

  1. nel luogo prescelto per le vacanze, meglio accertarsi che ci sia una spiaggia libera o un luogo dove fido possa sostare.
  2. controllare che gli alberghi accettino gli animali e che non ci siano troppi divieti che ne limitino persino una passeggiata sul lungomare.
  3. verificare che nella zona si trovi un ambulatorio veterinario.
  4. in auto, tenete il cane in uno spazio adeguato e non sui sedili posteriori.
  5. se vi fermate in autogrill, non lasciatelo al sole e mai chiudere i finestrini in questo caso.
  6. in hotel prendere camere con balcone per lasciarlo muovere.
  7. ma lasciarlo in camera per più di due ore, per evitare che se la prenda con l’arredamneto.
  8. mai toccare gli animali degli altri senza chiedere il permesso.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>