Gatto, un vaccino contro l’allergia al pelo 

di Fabiana Commenta

Allergia al pelo del gatto, addio: potrebbe essere vicino il momento in cui si potrà definitivamente dire addio all’allergia al pelo del micio perché un vaccino potrebbe presto debellarla. 

allergia, singhiozzo gatto, gatto, gatto mancino

Il vaccino sarebbe stato messo a punto dall’azienda svizzera HypoPet, che ha pubblicato i risultati dei primi test sui felini sul Journal of Allergy and Clinical Immunology. 

Le cause dell’allergia

Secondo quanto riportato dall’azienda, l’allergia al pelo del gatto sarebbe causata da una particolare proteina che si trova naturalmente nel pelo degli animali arrivando dalle ghiandole sebacee e dalla saliva del gatto, la proteina Fel d 1. Sarebbe proprio questa proteina ad essere responsabile dell’allergia al pelo che interessa circa il 10% della popolazione mondiale.

Ma come si manifesta l’allergia?

Coinvolge soprattutto l’apparato respiratorio e si presenta con sintomi simili a una sorta di allergia alla polvere o al polline. Ecco allora il naso che cola, gli starnuti reiterati, gli occhi arrossati e la lacrimazione in eccesso. Anche la bella potrebbe essere interessata con arrossamento della zona attorno al graffio da parte di un felino, prurito o macchie rosse. 

L’efficacia del vaccino 

L’efficacia del vaccino, che stimola la produzione di anticorpi contro la proteina, è stata testata al momento su 54 gatti, che non hanno mostrato effetti collaterali e in cui la produzione dell’allergene si è ridotta di molto. Dati alla mano, sembra proprio che il vaccino HypoCat riesca a produrre alti livelli di questi anticorpi nei gatti come riportano i ricercatori in modo tale da poter legare e neutralizzare l’allergene prodotto dagli animali. Il vaccino è ancora in fase di studio, ma è anche vero che presto potrebbe essere introdotto sul mercato.   

L’allergia al pelo del gatto

L’arrivo di un vaccino sarebbe efficace per contrastare l’allergia al pelo del gatto: si tratta di un tipo di allergia, come conferma il sito della Asthma and Allergy Foundation americana, che presenta addirittura il doppio della frequenza dell’allergia al pelo di cane e di fatto si tratta di uno dei fattori principali che vanno a scatenare l’insorgere dell’asma nei bambini. 

Al momento, in attesa del vaccino, non c’è veramente alla da fare: non esistono rimedi o trattamenti. L’unico rimedio è di evitare il contatto con gli animali per scongiurare l’insorgere dell’allergia. 

 

GATTO, SCOPERTA LA CAUSA DELL’ALLERGIA AL PELO

PHOTO CREDITS | THINSTOCK

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>