Il gatto e la sua ciotola

di Francesca Spanò 1

Tra gatti e cani la differenza è enorme, perchè mentre i secondi non hanno mai problemi ad adeguarsi, i mici anche se non appaiono troppo schizzinosi, pretendono di essere coccolati in un certo modo, ancora di più quando è l’ora della pappa.

In fondo, se ci immedesimiamo nella loro situazione, ci rendiamo conto subito che non sono molto diversi dalle persone che pretendono di avere una tavola ben apparecchiata e carica di ogni prodotto culinario o accessorio che poi possa servire. Per questo amico a quattro zampe, quindi, la ciotola è fondamentale e averne una personale che gradisca lo rende molto contento.

La regola fondamentale in questo caso, per il gatto così come per il cane, è quella di preferire una ciotola in metallo. Questo perchè quella in plastica ha un cattivo odore molto spesso, che difficilmente si riesce a togliere con i lavaggi. I felini hanno un olfatto molto fine e riescono a percepirlo, anche se a noi sembra invece un pò viziato il cucciolo e con poca fame. Vanno bene anche i contenitori in ceramica per alimenti e adatti agli animali.

Evitate, poi, di prendere una ciotola troppo stretta per evitare che l’animale da compagnia debba fare fatica per cibarsi, perdendo ogni entusiasmo per la pappa. I gatti, inoltre, odiano dover piegare i baffi per prendere il cibo. Molto importante, ancora è la posizione  della ciotola, che va tenuta lontana dal luogo dove i mici vanno a fare i bisogni. Proprio come avviene per le persone, infatti, vantano delle norme igieniche molto rigide e se non le rispettate il vostro cucciolo, anche se molto piccolo, non mangerà.Quando il pasto sarà terminato, non dimenticate da lavarla perchè il gatto non ama molto sentire il sapore degli alimenti precedenti, quando arriva la pappa. Evitate comunque il detersivo perchè il suo odore intenso potrebbe essere avvertito e rendere meno appetitoso quello che si trova davanti.

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>