Correre insieme al cane, consigli per iniziare

di Redazione Commenta

Alcuni consigli utili per tutti coloro che vogliono iniziare a correre insieme al cane, per fare attività fisica ed intensificare il rapporto cane proprietario.

Chi ama correre ed ha un amico a quattro zampe, sa bene quanto possa essere bello e divertente unire le due passioni. Correre insieme al cane può rivelarsi un’attività sportiva ottimale non solo per il proprietario, ma anche per lo stesso pet, che in tal modo fa movimento. Ma per correre nel modo giusto occorre tenere a mente alcune cose fondamentali, ecco alcuni consigli utili per iniziare.

Correre insieme al cane

L’attrezzatura necessaria

Per correre a noi umani bastano un paio di buone scarpe, ma per Fido occorrono un buon guinzaglio e una pettorina. Non correre insieme al cane utilizzando il solo collare, in quanto rende difficile la respirazione e potrebbe causare dei danni alla cervicale e al collo. Meglio scegliere una pettorina ad H o un’imbracatura specifica per canicross. Anche il guinzaglio ha la sua importanza: no a quelli rigidi, meglio optare per uno morbido, magari preferite un guinzaglio cintura per stare al passo con il conduttore.

Inizio graduale

Iniziate con un corsetta leggera, libera, qualche volta a settimana, senza esagerare: vi servirà per prendere confidenza con il passo di Fido, e per abituarlo a stare accanto a voi, senza tirare. Introducete durante la corsa anche alcuni comandi base, come Stop, destra o sinistra e Via. Un altro consiglio: prima di iniziare la corsa, lasciate che Fido faccia i suoi bisognini, così eviterà di fermarsi nel corso dell’esercizio fisico e avrete una preoccupazione in meno.

Scegliere il posto giusto

Anche la scelta del posto riveste la sua importanza: meglio i luoghi meno affollati, che causano meno stress al cane, parchi e campagna sono le location da preferire. No alle grandi città o per lo meno alle zone più trafficate: l’ora ideale è quella prima della pappa, così il vostro amico a quattro zampe sarà stanco, rilassato, e pronto per mangiare e dormire tuta la notte.

Foto credit Thinkstock

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>