Accessori per conigli da regalare a Natale

di Tippi Commenta

A Natale è festa per tutti, anche per i nostri amici a 4 zampe! Se avete appena preso un morbido coniglietto, questo è sicuramente il momento migliore per fare acquisti. Nella lista dei regali, il primo posto spetta senza dubbio alla gabbietta, che deve essere quanto più possibile confortevole e accogliente.

La gabbia, infatti, deve essere abbastanza spaziosa e con dimensioni minime di 60x40xh50 cm. Deve essere costituita da un cassetto di plastica come fondo e deve essere munita di due aperture, una laterale per il coniglio e una superiore, oppure entrambe laterali.

La posizione della gabbietta è molto importante, deve essere collocata in luogo tranquillo, lontano da fonti di calore e di rumore, come lo stereo, la tv o il telefono. Un’altra cosa molto importante è quella di non coprire mai la gabbia con stracci pensando di riparare il coniglio dalle correnti d’aria perché si rischierebbe di limitare notevolmente l’evaporazione dell’ammoniaca presente nelle sue urine. All’interno del cassetto, inoltre, bisogna posizionare una cassettina per i bisognini. Da una parte e dall’altra si deve predisporre un giaciglio dove il coniglietto sia libero di muoversi e dove possa riposare.

Subito dopo la gabbietta, la lettiera è sicuramente un bel regalo che renderà la vita del nostro coniglietto sicuramente più piacevole. Quella migliore è la segatura di pioppo che fornisce un ottimo controllo degli odori e ha un buon potere assorbente, anche la tutolina è ottima ed è facilmente reperibile nei negozi per animali. Un’altra ottima lettiera sono i pellet di carta riciclata. La lettiera dei gatti è assolutamente da evitare, poiché può provocare intossicazioni da zinco, attenzione anche a quella per roditori in argilla, che essendo troppo polverosa potrebbero causare problemi respiratori. La lettiera va cambiata ogni giorno o al massimo 1 volta ogni 2 giorni.

A questo punto non ci resta che arredare la gabbietta con il beverino a sifone, che deve essere sempre pieno d’acqua fresca, la ciotola di acciaio e la griglia raccogli fieno che serve a contenere sia le verdure che il fieno.

Photo Credit|ThinkStock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>