10 gatti che non ammettono umana disattenzione (FOTO)

di Redazione Commenta

Difficile, qualche volta difficilissimo, quasi impossibile, essere all’altezza… di un gatto. O meglio all’altezza dei desiderata di Sua Maestà, il gatto di casa. Fate di tutto, fate quel che volete, ma guai a trascurarlo anche solo un istante; guai a preferirgli il computer all’interesse unico ed esclusivo che gli dovete; guai ad azzardare persino ad andare al bagno senza il suo beneplacito! guai seri a non porlo al centro permanente del vostro mondo. Non si indispettisce, no; semplicemente riporta su di sé l’attenzione che gli è dovuta. Ecco come fa in 10 foto che non mentono!

 

gattino steso su tastiere pc

 

 

1  )  Il tuo pane quotidiano sono io!

In cucina vai a prendere la baguette dal portapane e chi ti trovi? Altro che sfilatino! Ti tocca sfilare il gatto che si è andato a cacciare là per comunicarti il suo disappunto: così o ti accorgi di lui, o tu accorgi di lui!

 

gatto nel portapane

 

 

2 )   L’opera d’arte è sul tavolo ma non è il disegno

Micio Fuffy non a caso si è piazzzato sull’acquerello della sua amica umana… il messaggio è forte è chiaro. Il capolavoro ce l’hai accanto a te, non hai bisogno di crearlo!

 

gatto seduto su un foglio

 

 

3  )   Lavora uomo che ti controllo io

Gatto Silvestro si è messo sulla schiena del suo amico umano per ricordargli che, va bene il lavoro, ma la sua priorità deve essere sempre e comunque occuparsi di lui!

 

gatto su schiena di uomo

 

 

4  ) Non avrai altro interesse all’infuori di me!

Casomai si azzardasse a muoversi e mettersi  al computer, il supergattone blocca fisicamente la sua umana tanto per chiarire quali devono essere i suoi prossimi impegni!

 

 

gatto su faccia di donna

 

 

5  )   Uno sguardo che non perdona

C’è chi come lo ‘spietato’ gatto nero usa la forza magnetica del suo sguardo per incutere soggezione e chiarire chi comanda in casa!

 

 

gatto nero che guarda

 

 

6  ) Non vorrai mica trascurarmi per lavarti?

Il gatto scalatore si è arrampicato lungo la porta della cabina doccia perché col suo sguardo minaccioso è giunto a dirti: non puoi lavarti, mi trascureresti!

 

 

gatto arrampicato

 

 

7  )  Leggerai solo quando te lo dico io!

Il gesto della zampa del gatto tigrato è più che eloquente e non ammette repliche: vietato leggere. Levi tempo ai giochi che gli devi!

 

gatto con zampa su mano

 

 

8  )   Sei in ritardo sull’ora del mio pasto

Anche in questo caso, lo sguardo fisso e vagamente severo sta a comunicarti: umano, devi servirmi il pasto e sei in ritardo. Ti pare cosa da farsi?

 

 

gatto che guarda

 

 

 

9  )  Ti sei dimenticato di me?

Non protestare umano se il tuo micione si avventa sul tuo letto e scuote la coperta a morsi: il Re di casa non può attendere.

 

gatto morde coperta

 

 

10 )  Altro che computer, hai una creatura da coccolare

Gatto che vai, modalità persuasiva che trovi… questo cucciolo di gatto persiano grigio utilizza l’arma della tenerezza, anche se di fatto ha occupato la postazione di lavoro dell’umano. Come negargli coccole no limits?

 

 

gattino steso su tastiere pc

 

Se vi ha divertito questa fotogallery, non rinunciate alla prossima!

10 gatti… in scatola (FOTO)

Fonte e foto boredpanda.com

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>