I consigli per viaggiare in aereo con il cane

di Redazione 8

cane in aereo

Con l’avvicinarsi delle vacanze, molti di voi si chiederanno come affrontare un viaggio in aereo con il proprio cane; fermo restando che quasi tutte le compagnie aeree permettono agli animali di viaggiare, è bene informarsi per tempo sulle modalità di trasporto ma anche su come preparare il vostro amico a quattro zampe alla traversata.

Il viaggio in aereo, infatti, generalmente non è molto gradito dagli animali, e il cane non fa eccezione a questa regola; quindi cercate di non innervosirlo ancora di più trasmettendogli la vostra paura.  

Al momento della prenotazione aerea è necessario comunicare alla compagnia la presenza del cane con voi e se la metà del viaggio è all’estero, bisogna informarsi sulle vaccinazioni e sulle modalità di accoglienza di quel determinato paese; oltre al libretto sanitario dell’animale, per sicurezza portatevi anche un certificato rilasciato dal veterinario che ne attesti lo stato di buona salute.

I cani di piccola tagli possono viaggiare vicino al padrone, e quindi in cabina, purché siano custoditi in gabbie dal fondo impermeabile ma abbastanza grandi da poter far stare comodo l’animale durante tutto il tragitto, con dimensioni orientativamente di circa 50×40×25 cm, anche se possono variare a seconda della compagnia.

Se il peso del cane più quello del contenitore supera i 10 chilogrammi, l’animale dovrà viaggiare nella stiva nelle gabbie della compagnia aerea. Per quanto riguarda le tariffe, esse cambiano a seconda della compagnia di volo, ad eccezione dei cani guida per i non vedenti che viaggiano accanto al passeggero e gratuitamente in tutte le compagnia aeree.

Durante il viaggio è preferibile che l’animale non sia sedato, se si tratta di un cane particolarmente agitato, e consigliabile chiedere il parere del veterinario. Prima di partire offrite all’animale da bere a sufficienza, perché durante il volo non è detto che ci sarà questa possibilità; mentre l’aereo è in volo cercate di tranquillizzare l’animale facendogli sentire la vostra presenza.

Commenta!

Commenti (8)

  1. devo andare in california e vorrei portarmi la mia migliore amica di 11 anni e 40 kg tutti mi dicono di non farla viaggiare in aereo c’e’ qualcuno che mi puo’ tranquillizzare?ciao atutti

  2. @ michele:
    Lasciala a casa. Assolutamente, credimi!

  3. ciao, devo viaggiare con il mio cane (di media taglia) in aereo. sarà un viaggio lungo. secondo voi quanto tempo prima del volo dovrei farlo mangiare?
    grazie per l’aiuto
    o

    1. il viaggio in aereo con un cane di media e grossa taglia è molto stressante per lui, oltre che pericoloso: ricorda che verrà chiuso in stiva pressurizzata e sballattato per molto tempo. Purtroppo lì l’animale è da solo, la stiva è rumorosa e magari la gabbia è vicina a quella di un altro cane. Se proprio non hai una soluzione alternativa meglio lasciarlo a digiuno almeno dal giorno prima per evitare il mal d’aria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>