Gatti e alimentazione casalinga, come gestirla correttamente

 

Predatore e felino nato il gatto, è un animale carnivoro di natura le cui doti spesso e volentieri non vengono neppure messe in evidenza a causa della sua vita domestica.

Per cominciare ad aiutare i nostro amici pelosi è meglio cominciare proprio dalla loro salute partendo dalla loro dieta. 

gatto cibo

Il gatto è per sua natura un animale carnivoro e dobbiamo prestare attenzione alla composizione del suo pasto che deve essere ripartito in 45% di proteine, 45% di grassi, il restante 10% di carboidrati e verdure. 

Cani, come insegnare a meritarsi il cibo 

Che la correlazione fra obesità e disturbi comportamentali dei cani esista, è confermato: spesso, per colmare la mancanza di tempo e di attenzione nei confronti del cane, il padrone tende a premiarlo oltre modo regalando premi e premietti in cibo e senza una ragione. Un grave errore che porta spesso il cane all’obesità o comunque al sopvrappeso. 

biscotti, biscotti, frutta, Biscotti alla cannella, cibo, cane

Meglio evitare di regalare gratuitamente cibo e concentrarsi invece sulla maggiore interazione con il proprio amico a quattro zampe scegliendo il movimento e le passeggiate. 

Polenta ai cani, utile per ripulire l’intestino

La questione è controversa: è possibile somministrare al nostro cane l’amido? In realtà i cani dovrebbero mangiare amido il meno possibile, tanto che il riso andrebbe lavato prima di essere servito a Fido, ma in realtà di tanto in tanto qualche eccezione si può fare. 

E fra i cibi che i cani possono inaspettatamente mangiare, c’è anche la polenta. Certo, meglio non esagerare, ma la tradizionale polenta, la stessa che portiamo noi in tavola, è un toccasana per i nostri amici a quattro zampe. Almeno una volta l’anno. Alimento povero, tradizionale della cucina contadina, la polenta è formata soprattutto da mais: è un alimento ricco di amido e di carboidrati, ma contiene anche calcio, potassio, fosforo, magnesio e sodio.

Mookkie, come funziona la ciotola intelligente per pets

Si chiama Mookkie e non è una semplice ciotola, ma una ciotola per animali domestici intelligente, tanto da essere stata premiata al Ces di Las Vegas, aggiudicandosi l’Innovation Award 2019 nel corso della prestigiosa fiera della tecnologia che si tiene tutti gli anni nello stato del Nevada.

Un vanto tutto italiano visto che la ciotola è stata inventata da un’azienda di Varese anche s per il momento resta un oggetto che non è ancora sbarcato in commercio, ma che potrebbe farlo a partire dal settembre 2019 quando verrà immessa sul mercato al prezzo di 189 dollari grazie alla collaborazione fra La Volta di Gerenzano di Varese e la Pet Electronics Company di New York, stanno industrializzando la ciotola.

Gatti, mini premi per denti puliti

Ecco uno snack sfizioso da preparare per i vostri gatti: i mini premi per denti puliti sono perfetti per mantenere inalterata l’igiene orale dei vostri gatti e sono estremamente semplici da preparare.

Gatto si lecca in modo frenetico

Il trucco è di preparate dei piccoli snack anche di varia forma che possono essere consumati nell’arco di tutta la giornata e poi serviti al momento giusto come premio per il vostro micio. Vi occorrono pochi, semplici ingredienti per uno snack tutto naturale da preparare in casa per unire l’utile, mantenere i denti puliti, al dilettevole, premiare il vostro amico peloso.

Cani e gatti domestici in sovrappeso, quali sono le cause

La maggior parte dei nostri animali domestici sono in sovrappeso come confermano i dati emersi dalla ricerca Il Sovrappeso: “la malattia” del secolo, a cura di Hill’s Pet Nutrition Italia S.r.l. che ha coinvolto oltre 10 mila animali domestici visitati tra aprile e maggio 2015 in 607 strutture veterinarie.

I dati hanno messo in evidenza che il 48%dei cani e il 55% dei gatti italiani è in sovrappeso confermando che non si tratta solo di un problema estetico, ma soprattutto di un problema di salute. La causa principale è da attribuire all’eccesso di alimentazione, ma ci sono anche tante altre cause. 

Gatti, preferiscono l’intenzione umana al cibo

Si dice che il cane sia il migliore amico dell’uomo che i gatti siano opportunisti ed arroganti legandosi solo a chi li sfama. 

Tutto falso: o quasi. A sfatare i più diffusi luoghi comuni sui gatti domestici, sempre più amati dalle persone, è uno studio americano che conferma che i gatti in realtà siano legatissimi agli umani tanto preferire proprio il rapporto umano al cibo.

gatto, gatto lecca tutto

Tutto confermato da basi scientifiche che in qualche modo riabilitano i gatti privandoli delle pessima reputazione di egoisti e opportunisti. A condurre lo studio, pubblicato sulla rivista Behavioral Processes, tre ricercatrici dell’università dell’Oregon e di Monmouth che hanno controllato il comportamento dei gatti e il loro grado di interazione con l’uomo viene preferita rispetto a cibo e giochi. 

Freddo e maltempo, come regalare coperte e cibo ai canili

Comincia l’inverno, arrivano le piogge e scendono le temperature: si rinnova proprio in questo periodo l’appello dell’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente AIDAA per far sì che tutti i sindaci italiani consentano di poter mettere a disposizione negli spazi pubblici le cucce coibentate per proteggere i randagi dal freddo e aiutarli con le ciotole di cibo e acqua.

cani, gatti, freddo, cani, canile, coperta

Un appello che arriva al momento giusto e che arriva sulla scia dei numeri che circolano sul randagismo: solo 700.000 i cani randagi di tutta Italia  e solo 200mila di loro vive nel Centro Sud. 

Popeye, cane gourmet sempre a tavola (FOTO)

Popeye, cane ‘gourmet’, da vero buongustaio lo si trova sempre a tavola e non certo per fare a ‘braccio di ferro’, come il suo nome sembrerebbe suggerire, con le pietanze, bensì per gustarle con molto appetito e immenso piacere una a una. Insolita e simpaticissima è la storia di questo pelosetto: da randagio affamato, a testimonial più amato e rinomato di locali pet friendly e non solo della California. La sua predilezione per il mangiare è emersa da quando è stato adottato…

 

popeye-the-foodie-3

 

Due beagle e la tattica per un pezzo di pizza (VIDEO)

Cosa non si farebbe per arrivare a Margherita… la pizza! Due beagle la desiderano ardentemente. Come non capirli se il caro umano la addenta proprio sotto i loro occhi?  E così si ingegnano per cercare di ottenerne almeno un pezzettino. Provano con il baratto e lo scambio di oggetti. Riusciranno i nostri eroi a quattro zampe ad arrivare a lei?

10 gatti che assaggiano un po’ di tutto (FOTO)

Avete presente quando lasciamo il piatto un momento a vista e quel momento si rivela fatale? Succede che il micio di casa in un attimo lo assedia e per gola e qualche volta curiosità, trattandosi magari anche di pasti piuttosto dietetici, assaggi un po’ di tutto, se va bene! E chi andrebbe mai a immaginare che oltretutto abbia gusti particolari e ami, ad esempio, anche i broccoli. Come si vede da queste 10 foto.

 

 

gatto-e-spaghetti

 

Chuck il pastore tedesco che mangia eretto

Chuck è un bellissimo esemplare di Pastore Tedesco, giocherellone e vivace. Ma purtroppo la vita gli ha riservato una brutta sorpresa: questo pet infatti soffre di megaesofagia, una rara malformazione che gli impedisce di mangiare come tutti gli altri amici a quattro zampe. La sua proprietaria però non si è data per vinta ed ha pensato per lui un sistema alternativo, che gli consente di nutrirsi. Quale? Scopriamolo insieme.

sedia per chuck

Il cane può mangiare il formaggio?

il cane può mangiare il formaggio

Oggi cari lettori di Tutto Zampe ci occupiamo di alimentazione degli amici a quattro zampe ed in particolare se il cane può mangiare il formaggio. Sul punto ci sono alcune discordanze, in quanto molti sostengono che il cane possa tranquillamente mangiare il formaggio, mentre altri esperti ritengono che sia da inserire tra gli alimenti da evitare. In generale possiamo affermare che il cane possa mangiare un pò di formaggio solamente se si tratta di quelli magri, per esempio ricotta e mozzarella. Si tratta infatti di un alimento con proteine di elevato valore, grassi, vitamine e minerali (soprattutto il calcio), che in grandi quantità può nuocere alla salute del proprio animale domestico.