Scegliere il kennel della giusta misura per il cane

di Redazione 1

Ci siamo occupati nei giorni scorsi del kennel e delle sue caratteristiche principali, indicandolo come un accessorio per consentire al vostro amico a quattro zampe di crearsi una tana, nella quale dormire e riposare in santa pace. Ma il kennel va ovviamente scelto della giusta misura, per fare i modo che il pet vi possa stare comodo al suo interno e non costretto. La tana, anche in natura, non è mai troppo grande rispetto alle dimensioni del suo occupante, e così dovrà essere anche per questo accessorio: ecco alcuni consigli utili per scegliere il kennel della giusta misura.

kennel della giusta misura

Il cane all’interno del kennel principalmente vi dovrà dormire o essere trasportato: la misura ideale andrà presa misurando l’altezza e la lunghezza complessiva del vostro amico peloso, considerando poi qualche cm in più per permettergli una buona possibilità e libertà di movimento. Il cane all’interno della sua cuccia dovrà potersi girare su se stesso, stendersi per il lungo, alzarsi in piedi senza toccare la parte alta di chiusura, scrollarsi, e basta.

Uno spazio sufficientemente comodo ma non esageratamente grande consente poi a Fido di sentirsi al sicuro e di mantenere la giusta temperatura: è come se noi umani prendessimo una poltrona esagerata o un letto a tre piazze. Alla fine non sapremmo che farcene: idem per il cane. Non deve fare esercizio fisico dentro al kennel, deve dormirci o essere trasportato: l’esercizio fisico per Fido è fondamentale ma va fatto all’aria aperta, con il suo proprietario, in un momento di gioco e di svago per ambo le parti.

Foto credits: Thinkstock

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>