Quando l’idroterapia salva un gatto investito

di Redazione Commenta

Gatto salvato con idroterapiaLo scricciolo che nuota, anzi che viene aiutato a nuotare, in piscina si chiama Tootsie è un micio nero che, grazie all’idroterapia ha superato un momento molto difficile. Finito sotto le ruote di un’auto nel 2009 è stato lasciato a morire in strada. Una volta salvato la sua padrona, Sue Wilson, ha sentito i pareri di molti veterinari, la risposta era sempre una sola: Tootsie non avrebbe camminato mai più.

La totale frantumazione della sua zampina destra aveva pregiudicato la possibilità di poter camminare, l’unico consiglio ricevuto dalla signora Wilson è stato quello di sopprimerlo.

I consigli dei veterinari sono fortunatamente finiti inascoltati, così Sue non si è arresa ed insieme al suo gattino si sono preparati ed hanno contattato altri veterinari fino a quando non è stata suggerita la possibilità di fare riabilitazione in acqua. Dopo sei mesi di idroterapia intensiva Tootsie ha finalmente ripreso a zampettare e ha scoperto una passione per il nuovo. Sue Wilson racconta:

Quando il veterinario ha suggerito L’idroterapia il mio pensiero iniziale è stato “Ehi, ma i gatti non sanno nuotare!” ma mi è stato assicurato che gli avrebbe fatto bene, dunque mi sono convinta. Sono così felice di aver seguito quel consiglio! Tootsie ora è quasi come nuovo, ma soprattutto, è felice!.

La battaglia non è stata vinta solamente da Tootsie e la sua padrona ma anche dal centro veterinario specializzato dove Toostie ha ritrovato una speranza. Helen Bianca, lavoratrice nel centro, racconta le giornate di riabilitazione:

Ha nuotato naturalmente dal momento del suo ingresso alla piscina. Cade un altro mito, quello dei gatti che non sanno nuotare.

La prima regola in questi casi è non farsi prendere dallo sconforto e non arrendersi, ricordo che si possono curare anche i cani con l’idroterapia e si possono trovare anche in Italia molti centri in cui portare il proprio pet a curarsi.

Fonte

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>