Primo Pronto Soccorso per animali pubblico a Verona

di Redazione 1

cani

Il sottosegretario alla Salute, con delega alla veterinaria, Francesca Martini ha fatto un annuncio davvero interessante: nasce, infatti, a Verona il primo pronto soccorso pubblico per animali. Un successo per tutti, per chi ama queste tenere creature, per gli amici a quattro zampe e per gli animalisti, anche perchè potrebbe essere magari il primo di una lunga serie. In ogni caso, poi, costituisce un precedente verso altre forme di assistenza per i pets. La stessa Martini, si è mostrata molto entusiasta dell’iniziativa che è andata a buon fine e che può fornire la speranza per la nascita di centri specializzati in un prossimo futuro, da nord a sud, in tutto lo stivale.

Il progetto è, infatti degno di nota: “Sono orgogliosa, -ha affermato – di poter annunciare che attraverso un progetto congiunto che sto portando avanti con il Comune di Legnano e con la Ulss 21, nascerà, grazie ad un mio finanziamento e a risorse del territorio, il primo pronto soccorso per animali. E’ un passo in avanti di grande civiltà”.

Un modo anche per salvare in tempo vite innocenti che, vittime di incidenti o ammalate gravemente, spesso non trovano le cure giuste ed entro i tempi stabiliti: “Troppo spesso purtroppo ancora oggi gli animali di affezione, e in particolare i cani, sono vittime di maltrattamenti, sevizie o incidenti stradali che li vedono sovente feriti e senza un punto di riferimento”. “Per questo -ha continuato- ho voluto che nascesse proprio nella zona Sud di Verona, solcata da molte strade di scorrimento veloce, un vero e proprio pronto soccorso a cui si potranno rivolgere portando gli animali feriti tutti quei cittadini di ‘buon cuore’, ma anche e soprattutto civili, del nostro territorio. Ci mettiamo da subito al lavoro per dimostrare come, con una attivita’ di ‘rete’, i buoni risultati si portano a casa. Ringrazio pertanto il sindaco di Legnago Roberto Rettondini e il direttore generale della Ussl 21 Daniela Carraro“.

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>