Premio internazionale Fedeltà del Cane 2018, vince Margot

di Fabiana Commenta

Ha cinque anni ed è un esemplare di pitbull femmina: si chiama  Margot ed è lei la vincitrice della 57esima edizione del Premio internazionale Fedeltà del Cane che si tiene come tutti gli anni nel borgo ligure di San Rocco di Camogli, in provincia di Genova, il 16 agosto.

Il premio fedeltà viene assegnato a un cane che si è distinto, rispetto agli alti per meriti e fedeltà nei confronti dell’uomo. Anche quest’anno la scelta è stata veramente dura per i giudici visto che le tante storie erano tutte notevoli. 

Ha vinto alla fine Margot, di Tarcento (Udine) che poche settimane fa è balzata agli onori della cronaca per aver protetto e salvato le sue padroncine, le gemelle di quattro anni Adele ed Elisabetta, che si erano allontanate da casa e che si erano perse nel bosco dove sono state ritrovate solo dopo sei ore.

Margot ha dimostrato la sua fedeltà non lasciando mai, nemmeno per un attimo le due piccole, vigilando sulla loro incolumità e offrendosi anche come punto di riferimento familiare. Ma erano tante le storie che hanno commosso i giudici: dalla storia di Cherie, lo yorkshire di 7 anni che a furia di abbaiare ha svelato la sua padrona salvandola dall’incendio della sua casa a Tobia, un chihuahua che ha svegliato i figli del suo padrone, vittima di una crisi diabetica, salvandogli la vita.

Tecnicamente, ogni anno vengono prese in considerazione 14 storie di Fedeltà (del cane verso l’uomo) e 5 di Bontà (dell’uomo nei confronti del cane) anche se poi viene assegnato un premio generale.

 

photo credits| Facebook

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>