Premio Fedeltà del cane, premiati i cani eroi del Ponte Morandi 

di Fabiana Commenta

I cani eroi che hanno partecipato alle operazioni del Ponte Morandi dopo il crollo nell’agosto del 2018 riceveranno il premio Fedeltà del cane il 16 agosto a Camogli nel corso della 58/a edizione della rassegna organizzata in collaborazione con la Regione Liguria e l’Ente Parco di Portofino. 

cani premio fedeltà

Gli organizzatori hanno definito gli otto cani eroi, gli ‘Angeli del soccorso’:  si tratta delle unità cinofile dei vigili del fuoco che sono intervenute immediatamente dopo la tragedia. 

I cani eroi erano stati candidati per il Premio Camogli per il loro impegno e gli organizzatori hanno deciso di assegnare loro un riconoscimento speciale a un anno di distanza dalla tragedia.

I cani eroi del Ponte Morandi 

Premiati i cani del Nucleo Cinofilo Regionale Liguria dei Vigili del Fuoco: Apple, border collie di 2 anni, Kaos, Kappa, Keynine, King, tutti border collie di 3 anni, Maggie border collie di 6 anni, Luna, golden retriever di 11 anni, Wendy, pastore belga malinois di 6 anni e Zoe, golden retriever di 3 anni e mezzo.

Sono stati loro i cani eroi che il  14 agosto 2018 e nei giorni successivi, si sono impegnati per cercare i dispersi. 

Sono stati lasciati negli anfratti e nei varchi lasciati dai lastroni di cemento crollato: se fiutano “coni di odore” di eventuali dispersi, abbaiano e le squadre cominciano a scavare.

Zoe, il golden retriever eroe 

Fra gli angeli del soccorso, c’è anche Zoe, una Golden retrivier di tre anni impegnata con la sua guida, Rocco Tufarelli. 

Per Zoe si trattava della prima missione, la più pericolosa, ma Zoe è stata una vera eroina e non si è mai tirata indietro nel corso delle ricerche: si è ferita, è stata medicata ed è tornata immediatamente in missione.

Il banner dedicato agli Angeli del Soccorso 

L’edizione 2019 del premio si arricchisce di una bella novità come il banner dedicato proprio ali angeli del soccorso. 

Quest’anno, per ringraziare gli angeli del soccorso, abbiamo fatto stampare e affiggere a San Rocco e a Ruta manifesti-banner premi che hanno lavorato sulle macerie del ponte Morandi. Tra le storie finaliste, in arrivo da tutto il mondo, una, molto articolata e di cui sveleremo i dettagli solo all’ultimo, riguarda i cani dei vigili del fuoco della Liguria. Ma, durante la cerimonia, ci saranno applausi e riconoscimenti per tutti, perché tutti meritano di essere ringraziati per quello che hanno fatto.

È il commento di Sonia Gentoso, presidente dell’associazione per la Valorizzazione Turistica di San Rocco. 

PREMIO FEDELTA’ CAMOGLI, I CANI EROI DEL PONTE MORANDI 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>