Home » Legislazione » Portare il proprio cane al canile, cosa dice la legge?

Portare il proprio cane al canile, cosa dice la legge?

Richiesta di consulto legale: Salve, vorrei chiedervi un consiglio: i miei genitori hanno sempre avuto cani e gatti , purtroppo negli ultimi tempi con l’età che avanza e anche per motivi di spazio non possono più tenere il cane. Lo spazio dove si trova il cane è in affitto e il proprietario ne ha chiesto la restituzione. Qui comincia il calvario: non siamo riusciti a farlo adottare e abbiamo pensato di portarlo al canile, ma il comune ci ostacola. Cosa dice la legge in questi casi?

canile

Risponde l’avv. Maria Giulia Tarroni del Foro di Ravenna

Non riuscire più ad occuparsi di un animale domestico è sempre una cosa di per se triste, soprattutto quando non si riesce a trovare una soluzione alternativa. In realtà la vostra unica possibilità, a meno che non abbiate trovato qualcuno nel frattempo disposto ad adottare il cane, è quello di portarlo al canile della vostra zona di residenza. 

Loro sono obbligati a ricevere l’animale, eventualmente se ritenete che la situazione si possa risolvere in un periodo di tempo limitato, vi verrà chiesto un corrispettivo per la custodia del cane, altrimenti dovete rinunciare alla sua proprietà recandovi in Comune per registrare tale atto di rinuncia. In tal modo il canile potrà rendere il vostro pet adottabile da una famiglia che si possa occupare di lui.

Portare il cane in una struttura idonea è il modo migliore per far si che stia bene e non si trovi in pericolo: l’abbandono è punito con multe salate, mentre in caso di rinuncia alla proprietà in alcuni canili viene richiesto il pagamento di una somma per il sostenimento delle spese di gestione dell’animale. Ma non si rischia alcuna sanzione.

Se avete dubbi legali sulla gestione dei vostri pet, ecco il form dove potete esporre le vostre domande.

Foto credit Thinsktock

 

19 commenti su “Portare il proprio cane al canile, cosa dice la legge?”

  1. Salve io ho un cane molto docile di tre anni purtroppo per motivi di trasferimento non posso portarlo con me è mi dispiace tanto vorrei sapere se c’è la possibilità di lasciarlo al canile comunale del paese di appartenenza e se loro possono prendertene cura anche se il cane e con microchip , esiste una legge in merito

    Rispondi
    • io penso che sia umanamente impossibile anche se andrei in un altra città o paese se amo il mio cane lo porterei ovunque io vada per questo non ci sono scuse io il mio cane me lo porto anche sul mio letto e dorme con me questo vuoldire amare il proprio cane allora che faresti se avresti un figlio lo lasceresti? non credo e così e anche per il cane ormai e uno di famiglia pochi giorni fa ad un amico gli e morto un cane per un unfarto fulminante il mio amico a pianto per quel cane e aveva appena 6 anni pensa un po come ti sentiresti senza il tuo cane che non lai portato con te e pensa come si sente il cane ne soffrirebbe molto più di te io lo porterei a costo di pagare un asico perchè ci sono gli asili per i cani. vedrai dopo ti sentirai malissimo.

  2. Non ci posso credere… Un cane è una persona, un cane è per sempre, come si può pensare di abbandornarlo così? Soffrirà moltissimo, allora è meglio se lo ammazzi, vigliacco

    Rispondi
    • …meglio se lo ammazzi? tu si che sei una vera amante degli animali….. vorrei vedere te, se avessi problemi di lavoro e/o trasferimento e non potessi portartelo che faresti… comunque vedi che ci sono canili/pensioni dove stanno bene e riescono a trovare anche persone che se li prendono facendoli stare meglio di prima, saputella del ca..o!!

  3. Salve ho un cane di taglia piccola lo trovato 10anni fa nella strada. …lo presso curato ora mi dobbiamo tr ansferire al estero .Non sta tanto bene già da 1anno gli ho presso anche il biglietto per portarla con noi però ho paura che nel aeroporto ori sull aerio si sente male.Perché ha un intanto delle hemoragie. ….come posso fare?vorei portarla nell canile ….gentilmente aiutatemi con un consiglio io devo partire il 28 di questo mese….ha tutti documenti in regola.Grazie.

    Lascio anche email…[email protected]….grazie….

    Rispondi
  4. Il mio dorme con me da quando aveva 3 mesi ora ne ha 15 ho purtroppo un altro cane entrambi di grossa taglia e di colpo il macello si sbranano e non posso fare nulla sono a dir poco disperato ma non resta che la soluzione canile. Perderlo è come perdere un figlio non faccio che piangere ma ho contattato addestratori, comportamentalisti, e tutto quanto si potesse fare soluzioni zero, Ora in settimana gioco l’ultima carta uno e sterilizzato sterilizzo anche l’altro anche se c’è chi dice non serve a nulla ma la veterinaria e trascorsi con pastori tedeschi è servito.A volte ci sono situazioni che non hanno vie d’uscita lasciarlo chiuso in gabbia 8 ore al giorno non è vita preferisco il canile siccome è splendido sicuramente qualcuno lo prende se non trovo prima io qualcuno che lo vuole….ah è un lupo cecoslovacco che è uno spettacolo

    Rispondi
    • Salve io ho un cane di 3 anni e si chiama trilly è un incrocio tra Cooker e un setter , non ho più possibilità di poterla tenere con me , come posso fare ?

  5. Salve buona serata sono il proprietario di un meticcio .si chiama Ettore purtroppo per motivi di trasferimento non posso più tenerlo il cane ha 5 anni ed e buonissimo

    Rispondi
  6. Scusate ma io sento dei ragionamenti assurdi… Si parla dei cani come degli oggetti che quando non si è più capaci di tenererli pensate a come darli via… Un animale è per sempre! Anche i figli non si possono mantenere a volte, e che si fa si pensa a darli via? Un cane o un gatto è come un figlio, se decidete di adottarlo dovete essere consapevoli che è per sempre.. Ci si disfa di una macchina di un mobile ma non di un essere vivente!!! Vergognatevi falsi ipocriti! Quando si vuole veramente bene ad un animele si fa di tutto per tenerlo finchè vive! È un essere in grado di provare amore e sofferenza come noi.. Vi siete mai chiesto prima di dire queste assurdità egoiste, se al posto vostro ci fosse il cane, se lui vi abbandonerebbe o vi cederebbe ad altri? Vergogna, non prendete animali se poi non siete in grado di accudirli a vita.. Le difficoltà ce le abbiamo tutti!

    Rispondi
    • Non si pensa a degli animali come degli oggetti,ci sono circostanze che ti obbligano a questo,io ho un cane che mi strilla ogni volta che vado via (devo lavorare o fare la spesa o comunque esco per commissioni) sto via massimo 4 ore al giorno (per lavoro) ma nonostante questo piange ininterrottamente,sono stata minacciata dalla vicina che se il cane non la smette,mi manda i carabinieri e la protezione animale a casa e che se non voglio questo,devo trovare una soluzione quindi le soluzioni sono 3, o uccido la vicina (non è il caso)o porto il cane al canile oppure per 4 ore al giorno,le metto la museruola col rischio che non essendo abituata impazzisca e mi distrugga casa (che non sarebbe la prima volta) e non posso permettermelo perfetto purtroppo ora sono in affitto,quindi per favore e evitate di fare i finti buonisti o quelli che pensano di avere la regione in tasca perché non è cosa,non sapete i problemi delle persone quindi non giudicate,ovvio che se mi trovo qualcuno che dice”: non voglio più il mio cane perché fa la pipì o la popó in casa deve solo che andarsene a quel paese”ma se la gente ha davvero un problema,nessuno ha il diritto di giudicarlo.
      Io amo il mio cane e il fatto che devo trovare una soluzione mi fa piangere il cuore perché so che comunque non ci sono molte soluzioni.

  7. Salve lo sono esta espulsa dal paese per motivo di scadenza del permesso di soggiorno e ho una cagnolina che è con me da 10 anni non voglio abandonarla qui, qualcuno sa se è posibile che lo possa viaggiare con lei anche se ho la espulzione? O se vado comunque all’aeroporto con lei e non la fanno viaggiare? Dove finisce? E se sono espulsa posso comunque atestarmi un cane al veterinario? Io devo viaggare in questo mese
    La mía email è [email protected] se qualcuno sa cosa si deve fare? Grazzie

    Rispondi
  8. Salve io o un cane di 7 mesi pitbull amstaff qualcuno mi può aiutare vorrei darlo in addozione per motivo di trasferimento grazie 3515328844

    Rispondi
  9. Ho un corso che purtroppo da quando gli hanno diagnosticato l’epilessia è ingestibile sono in causa con l’allevatrice ma non riesco più a gestirlo. Posso mio malgrado portarlo in canile? Cosa dice la legge?

    Rispondi
  10. sono giuliana devo trovare una degna sistemazione alla mia emy dogo argentino femmina sterilizzata buona nove anni e dolcissima ho un dolore atroce vorrei andasse a stare bene grazie se qualcuno e interessato chiami al 3332957522 grazie

    Rispondi
  11. Ciao allora io ho un cane taglia piccolo lui ha solo quasi 3 mesi vorrei mandare in Germania a mia sorella secondo voi come faccio come devo mandarlo?

    Rispondi

Lascia un commento