Cane senza passaggio di proprietà, cosa fare se scappa

di Redazione Commenta

Cosa fare se un cane è stato ceduto senza effettuare il dovuto passaggio di proprietà, ed ora si trova in canile in stallo? Ecco un quesito legale su un argomento delicato.

Richiesta di consulto legale:
ho un problema con il cane di un amico che è scappato di casa due giorni fa, e l’ha ritrovato al canile municipale. Il problema sta nel fatto che questo cane era intestato ad un’altra persona che non ha mai fatto il passaggio di proprietà, quindi mio amico recandosi al canile per riprendersi il pet, ha avuto la sgradita sorpresa di non poterlo riavere. Il precedente proprietario si era impegnata a fare il passaggio di proprietà. Ora, cosa si può fare per riportare il cane a casa e regolarizzare la sua posizione all’anagrafe canina?

canili di Roma

Risponde l’avv. Maria Giulia Tarroni del Foro di Ravenna

Gentile lettore, una situazione abbastanza comune quando si verifica un passaggio di proprietario nell’intestazione di un animale domestico. In teoria il suo amico avrebbe dovuto lui stesso effettuare tale passaggio e diventare intestatario anche della scheda relativa al microchip presso l’anagrafe canina. E’ un onere che compete al nuovo proprietario.

Per la legge l’atto di proprietà è determinante: il canile giustamente, se risulta un padrone differente all’anagrafe canina, non può consegnare l’animale. Io le consiglio di andare nel comune di residenza, con copia della scheda dell’iscrizione del cane all’anagrafe canina e un documento di riconoscimento, provando ad effettuare il passaggio di proprietà.  Se non ha questa scheda di iscrizione se ne può far rilasciare una copia dall’asl veterinaria.

In alternativa può chiedere al canile dove si trova detenuto il cane, di adottarlo: in tal modo verrà fatta direttamente all’anagrafe canina una scheda nuova a nome del suo amico. Però passeranno almeno 60 giorni prima che l’operazione di adozione si concluda. 

Se avete altri dubbi o curiosità di tipo legale, compilate i nostro form Pet & Lex l’avvocato degli animali.

Foto credit Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>