Un Natale a prova di gatto, feste sicure per i quattrozampe

di Redazione Commenta

Tra regali per cani, gatti e furetti, vestiti, ciotole e collari a tema natalizio, il Natale in compagnia dei nostri tuttozampe si preannuncia magico. Come per tutte le festività, ci sono delle insidie per i nostri piccoli amici pelosi. Pericoli che in generale si nascondono in ogni evento che stravolge le abitudini dei nostri cani e dei nostri gatti, che si tratti di un giorno di festa piuttosto che di vacanze prolungate.

Ne parlammo anche ad Halloween, del fatto che la confusione, creata da estranei o ospiti, in casa genera spesso insofferenza, soprattutto negli animali meno socievoli, scatenando un’eccitazione eccessiva che può portare anche a fughe o comportamenti isterici.

Per quanto riguarda i gatti, nello specifico, tralasciando i capitoli già trattati, delle piante tipiche delle feste tossiche, e la paura e gli incidenti causati dai botti, bisogna stare attenti a come si trasforma la casa in vista delle feste, avendo cura di creare un ambiente sicuro per il micio.

Le vacanze natalizie si trascorrono infatti prevalentemente tra le mura domestiche. Le case vengono decorate a tema e si preparano dolci e altre leccornie.
I gatti potrebbero essere attratti dai cavi elettrici delle luci dell’albero, masticarli o usarli come giocattoli, con il rischio di scosse elettriche o bruciature. Meglio usare delle protezioni per i cavi e stare sempre in guardia.

Gli orpelli dell’albero di Natale possono rappresentare un problema serio se ingeriti dal gatto. Per i nostri mici sono nastrini colorati e divertenti con cui giocare, ma in caso di ingestione potrebbe verificarsi un’ostruzione gastrointestinale.

Occhio anche alle candele e al surriscaldamento delle luci di Natale che possono scatenare un incendio. I gatti rimasti intrappolati in un incendio possono subire ustioni fatali, inalare troppo fumo o subire un’intossicazione da monossido di carbonio.

Per quanto riguarda le cibarie che circolano a Natale, il cioccolato la fa da padrone. Essendo tossico per i gatti, è bene tenerlo a distanza di sicurezza. Evitate anche l’ingestione di grandi quantità di cibi ad alto contenuto di grassi che può causare al gatto gravi disturbi gastrointestinali.

Fate in modo che i gatti stiano alla larga dall’area in cui tenete i regali, sono animali curiosi per natura. Le carte argentate, il nastro lungo li attirerebbero a giocare, a strappare gli involucri e a volte anche a rovinare il contenuto del pacco.

[Fonte: Petplace]

Commenta!

Offerte e promozioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>