Leishmania cane, analisi del sangue e cura

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su analisi del sangue e cura in cane con leishmania
Salve, ho un labrador di un anno e mezzo, al quale è stata diagnosticata la leishmania a soli 6 mesi (sintomi di allora: inappetenza, dimagrimento, debolezza, zoppia), nonostante una attenta profilassi antiparassitaria; a gennaio i primi esami (titolo 1:256, anemia e TP 8,5g/dL, ALB 2,5g/dL, GLOB 6,0 g/dL ALB/GLOB 0,4, profilo epatico-renale nella norma) e inizia la terapia di allopurinolo (10 mg/kg x 2v/die), e milteforan per 28 giorni (23 kg: 2,3 ml/die); ripetiamo gli esami a marzo: titolo >1:256, emocromo ok, elettroforesi con ALB 44,9%, ALPHA 1 e 2 ok, BETA ok, GAMMA alte 24,6 (norm 8,0-18,0), ALB/GLOB 0,82, TP 7,6; esami al 13 aprile: emocromo ok, TP 5,6, ALB 3,2, GLOB 2,4, ALB/GLOB: 1,3;………

Leishmania cane analisi sangue cura
Labrador retriever

………il cane sembra stare bene, 27 kg, uso costante di scalibor collare e tigerpet spray, e si ripetono gli esami ai 6 mesi di terapia con allopurinolo(27.07.2016):eritrociti 4,54, ematocrito 29,20,mch 31,7, TP 10,1, ALB 2,7, GLOB 7,4, ALB/GLOB 0,4, ELETTROFORESI: ALB% 29,8, GLOB ALFA 13,1, ALFA1 1,8, ALFA2 11,3, BETA ok, GAMMA 42,7; proseguiamo con l’ allopurinolo; il cane non manifesta sintomi visibili, e la veterinaria mi consiglia un ciclo di zincogen pet per potenziare il sistema immunitario,e il 7.09 ripetiamo gli esami: emocromo ok, ma TP 9,6, ALB 3,1, GLOB 6,5 ALB/GLOB 0,5; dopo un altro mese di integratore (VISVIT) il 12.10 gli esami sono i seguenti(il cane è in calore da 10 giorni): RBC 5,40, HCT 36,7%, il resto dell’ emocromo ok, TP 10,9, ALB 2,9, GLOB 8,0, ALB/GLOB 0,4, ELETTROFORESI: ALB% 29,4, GLOB ALFA1 1,8, ALFA2 8,6, BETA ok, GAMMA 45,6; il cane fortunatamente non ha sintomi; apparentemente sta bene, io sono contenta di ciò ma gli esami che non migliorano anzi peggiorano mi preoccupano non poco. La veterinaria mi dice di star tranquilla perchè è un quadro tipico da leishmania, ma l’ elettroforesi non la convince e oggi mi ha suggerito di sospendere l ‘allopurinolo e fra 7 giorni iniziare un ciclo di 4 settimane con leisguard sospennsione. Io sono molto confusa, e mi chiedo se questa sia la via giusta; chiedo a voi un consiglio su come interpretare gli esami e come procedere per un risultato migliore. Attendo una vostra consulenza Grazie”

 

Tipo di consulto: Veterinario Generale
Tipo di problema: leishmania nel cane analisi del sangue e cura

 

 

 

Risponde il dottor Fabio Maria Aleandri, Medico Veterinario e direttore sanitario del Centro Veterinario Aleandri, con sede in Roma. Per contatti diretti mail [email protected] www.ambvetaleandri.eu

 

 

Gentile Sig.ra  Le alterazioni dell’elettroforesi generalmente ci guidano nel definire la terapia per la Leishmaniosi. Nella maggior parte dei casi continuiamo la terapia fino a normalizzazione e la riprendiamo quando i valori tendono ad alzarsi. Non è quindi strano che torni apposto dopo terapia ( milteforan) e possano poi ripeggiorare. Non ho letto tra le analisi qualcosa che ricerchi le leishmanie direttamente (citologie – PCR). Di solito per titoli anticorpali bassi ( 1: 256 è positivo ma il titolo è basso) andrebbero ricercate le Leishmanie (o attraverso citologie o PCR dai linfonodi e/o dal midollo osseo). Valutarne la presenza o la scomparsa (o significativa riduzione) è un altro parametro che ci aiuta nel definire la terapia. Le consiglierei quindi di eseguire una ricerca diretta dei parassiti. Se i parassiti sono ancora presenti e l’ellettroforesi non torna normale può essere indicato un nuovo ciclo di Milteforan o il passaggio ad un altro farmaco (antimoniato di metilgluctamina). Il domperidone (il farmaco che le ha consigliato ora la collega è un coadiuvante della terapia. Personalmente per ore non sospenderei l’allopurinolo (ziloric). Cordiali saluti Dott. Fabio Maria Aleandri Medico Veterinario

 

 

 

Leggi anche:

 

 

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

 

 

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>