Cura leishmania nel cane, quale durata?

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario
Salve ho iniziato la cura per la leishmania al mio amico max di 7 anni: il veterninario mi ha dato lo sciroppo milteforan mi ha detto di fare la cura per tutti i 28 giorni…..e poi di continuare per altri 28 giorni. Volevo sapere ……ma la cura per un altro mese non è troppo ? E’ corretto continuare dopo i primi 28 giorni…..altri 28 giorni? Ringraziandovi anticipatamente vi salutiamo io e il mio amico a quattro zampe Max.a presto.

 

cura leishmania cani durata

Tipo di consulto Veterinario Generale
Tipo di problema leishmania cura durata

 

Risponde il dottor Fabio Maria Aleandri, Medico Veterinario e direttore sanitario del Centro Veterinario Aleandri, con sede in Roma. Per contatti diretti mail [email protected] www.ambvetaleandri.eu

 

 

 

Gentile Sig. Carmelo, La miltefosina è registrata nel cane per un trattamento di 28 giorni. Eventualmente può essere ripetuta in caso di recidive. Io la utilizzo in questo modo in associazione con allopurinolo. Quest’ultimo di solito lo continuo per 6 mesi. Con questo tipo di protocollo l’efficacia è sovrapponibile a quella della più classica associazione  Antimoniato di N-metilglucammina/Allopurinolo. Tuttavia spetta sempre al medico curante definire tempi e modalità della cure essendo l’unico che conosce il cane, l’ambiente in cui vive e il tipo di patogeni. Cordiali saluti Dott. Fabio Maria Aleandri Medico Veterinario

 

 

>> Leggi qui tutte le risposte del Dott. Fabio Maria Aleandri medico veterinario

 

Approfondimenti:

Leishmaniosi canina, cosa c’è da sapere

 

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

 

Foto: Thinkstock

 

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>