Good dog happy baby, se in casa arriva un bebé

di Redazione Commenta

Cosa succede se il nostro amico a quattro zampe non è più ‘figlio unico’ e si ritrova all’improvviso con un cucciolo di uomo in casa? Good dog happy baby, prepara il cane all’arrrivo del tuo bambino è un libro (De Agostini editore, prezzo € 12,90) che vuole dare risposte, offrire soluzioni pratiche, a partire da un programma in 12 step che comincia 4 mesi prima della nascita del bebé e termina circa 8 mesi dopo, per correggere comportamenti ‘scorretti’ del cane e dare avvio a una grande amicizia. L’ha scritto l’addestratore più famoso di San Francisco (Usa), Michael Wombacher per evitare una triste soluzione: rinunciare al proprio cane dopo l’arrivo di un figlio. Una lettura indispensabile per tutti i cinofili.

 

 

Se ben integrati, cani e bambini formano una coppia eccezionale: questa la convinzione di Michael Wombacher, addestratore di cani  in Usa con esperienza ventennale, che ha scritto questo libro ‘Good dog happy baby. Prepara il cane all’arrivo del tuo bambino’ (De Aostini editore, prezzo € 12,90) per scongiurare separazioni tra cani e proprietari dopo la nascita di un figlio e risolvere un problema che può essere corretto: dei circa 4,7 milioni di persone che ogni anno sono morse dai cani negli Usa, l’80% sono bambini sotto i 5 anni, i morsi colpiscono il viso e vengono da cani che non avevano mai morso prima.

Come mai? Il libro intende rispondere alla domanda: come proteggere sia nostro figlio appena nato che il nostro cane? Con un programma di educazione e correzione di comportamenti scorretti, esercizi specifici che ogni proprietario può far eseguire al proprio cane in vista di una felice convivenza col bambino e di una solida amicizia.

E’ bene sapere che per il cane l’arrivo di un bambino segna un evento di grande impatto che cambia l’assetto del branco. Sta ai genitori umani far intendere al cane che non è più figlio unico e a partire da domande fondamentali che ognuno dovrà porsi (chi è il leader del branco in casa? c’è una leadership efficace? al mio cane piacciono i bambini? Perché si? O no? Che carattere ha? Ha comportamenti problematici? Salta addosso? Abbaia eccessivamente? Come si rapporta rispetto al cibo, ai giochi e agli oggetti che considera suoi?), avviare il programma dei 12 passi ideato da Michael Wombacher di gestione della gererchie.

Per l’autore, infine, per correggere i comportanenti viziati del cane e avviare una relazione sicura con il bambino, l’addestramento deve essere non solo positivo e fatto di ricompense, ma anche coercitivo se occcorre. Questa guida specifica e unica, insomma, potrà fare la differenza nella vita della vostra famiglia.

 

Fonte deagostinilibri.it

Photo credits Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>