Good dog happy baby, se in casa arriva un bebé

Cosa succede se il nostro amico a quattro zampe non è più ‘figlio unico’ e si ritrova all’improvviso con un cucciolo di uomo in casa? Good dog happy baby, prepara il cane all’arrrivo del tuo bambino è un libro (De Agostini editore, prezzo € 12,90) che vuole dare risposte, offrire soluzioni pratiche, a partire da un programma in 12 step che comincia 4 mesi prima della nascita del bebé e termina circa 8 mesi dopo, per correggere comportamenti ‘scorretti’ del cane e dare avvio a una grande amicizia. L’ha scritto l’addestratore più famoso di San Francisco (Usa), Michael Wombacher per evitare una triste soluzione: rinunciare al proprio cane dopo l’arrivo di un figlio. Una lettura indispensabile per tutti i cinofili.

 

 

Cane e bambino si abbracciano ogni giorno (video)

Un ragazzino che ama gli animali ma non ne possiede uno tutto suo, ogni giorno si reca dalla vicina di casa e ruba un abbraccio al suo cane. Un video che sta facendo il giro del web e che in pochissimo tempo è diventato virale. Ecco la storia di questa amicizia tra cane e bambino, nata quasi per caso, ma intensa e davvero unica.

Il tuo gatto è come un figlio? Scoprilo con un test

Noi amanti di quattrozampe felini ci riferiamo quasi sempre al nostro gatto come a un membro della famiglia. Finché questo non lede i suoi interessi, e ci limitiamo a definirci il suo papà e la sua mamma, ben venga, tutto quello che può succedere, in fondo, è che qualcuno ci prenda per matti. Occhio però a non antropomorfizzare troppo il micio, con vestitini, culle e passeggini, non ne sarebbe affatto contento.
I gatti che sono amati e apprezzati come un bambino, non c’è che dire, sono nella maggior parte dei casi gatti davvero fortunati. Pensate a quelli che ereditano grosse cifre, a discapito degli eredi a due zampe!

Un gatto di strada riesce a sopravvivere e a cavarsela e certamente gode della libertà, ma manca di coccole, cibo sempre disponibile e ghiotto, di una casa accogliente quando fuori fa troppo freddo, è esposto ai pericoli delle auto, dei cani randagi e spesso anche ad atti crudeli di persone che odiano e seviziano gli animali.

In casa, come dicevamo, viene invece spesso trattato come un bambino. Per sapere se siete caduti nella tentazione di fare del vostro micio una sorta di figlio a quattro zampe, contate quante di queste cose fate abitualmente e lo saprete!