Gattino dato alle fiamme: vivrà (video)

di cinzia iannaccio 5

gattino dato alle fiamme video

Justin è un micio di sole 5 settimane di vita. Molto intense però perché ha già scoperto come l’essere umano possa essere cattivo: delle “belve” lo hanno cosparso di benzina e poi gli hanno dato fuoco. Si tratta di un gruppo di ragazzi, non ancora identificati, ma sui quali è stata messa una taglia di ben 5.000 dollari. I fatti si sono svolti lo scorso 25 Aprile a Lebanon, in Pennsylvania e solo per un caso il gattino è ancora vivo: un passante, vedendo il micio in fiamme, si è prontamente tolto il cappotto per gettarglielo addosso e spegnere il fuoco.

Di fatto, così facendo gli ha salvato la vita. Per fortuna tra tanta brutta gente, c’è anche qualcuno che ha rispetto per la vita e per gli animali! Il gatto è stato poi affidato alle cure di un’associazione di animalisti, l’Animal Alliance che ora rassicura: ce la farà. Sulla pagina di Facebook della onlus ci sono tutte le foto e gli aggiornamenti del caso: il gattino, dopo due settimane di cure amorevoli e delicate si sta rimettendo in forze. Scongiurato il peggio gioca, mangia tanto ed adora fare le fusa.

Per lui, è stata lanciata una raccolta fondi: tutti possono partecipare con una donazione. Le sue ferite sulla pelle necessitano ancora di cure. Apparentemente, nonostante gli occhioni sgranati, il piccolo micio sembra non aver paura dell’uomo. E questa è una grande fortuna per lui. Ma sarà veramente così? Solo il tempo lo potrà dire. A volte certi traumi si trascinano per sempre (negli animali come negli umani). Certo è che ancora non mi spiego cosa possa passare nella mente di un gruppo di ragazzi (o ragazzini) che decidono di agire con tanta crudeltà verso un cucciolo indifeso e solo. Qualcuno di loro avrà il rimorso? Ecco, spero di sì ed in tal caso, gli auguro veramente di portarsi dentro l’animo il peso di questa cattiveria per sempre.

Ecco il video del micio.

http://youtu.be/vqbF13OOA_0

Foto: Animal Alliance

 

 

Commenta!

Commenti (5)

  1. Ma che razza di idioti stanno al mondo…..

  2. Se avessi tanti miliardi partirei solo per andare a dare la caccia a questi inetti e poi ovviamente gli renderei pan per foccaccia, o meglio, fiamma per fuoco è_é

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>