Gatta spaventata, come aiutarla?

di cinzia iannaccio Commenta

Richiesta di consulto veterinario su gatta spaventata
Chiedo un consulto alla dottoressa Cristiana Matteocci; buongiorno, ho una gatta di 16 anni che tengo sia in casa che fuori, sabato scorso ha subìto un trauma poiché si è trovata aggredita nel nostro giardino da 3 cani di piccola e grande taglia. La gatta non ha riportato traumi, ma gli è rimasta la paura di uscire fuori di casa. Qualche volta esce un pochino ma non è tranquilla, ci rimane per poco tempo e poi vuole rientrare in casa. La mia gatta era solita dormire anche fuori con le belle giornate ma adesso non vuole più e quando è fuori sta continuamente a guardarsi attorno. Mi chiedevo se potessi aiutarla in qualche modo a farla uscire più tranquilla e se e quanto tempo ci vorrà prima che le passi il trauma. Ringrazio in anticipo per la risposta.

gatta spaventata

Tipo di consulto Veterinario Comportamentalista
Tipo di problema Gatta spaventata

 

 

Risponde la Dott. Cristiana Matteocci Medico veterinario Comportamentalista. Per contatti diretti [email protected]www.cristianamatteocci.it cell. 3289261598

Buonasera,
Le consiglio di darle tempo, ha bisogno di ritrovare tranquillità dopo l’aggressione subita.

Le posso consigliare inoltre di usare una floriterapia per esempio il resque remedy da preparare in farmacia senza alcool : 4/6 gocce nella bocca 4 volte al di oppure 10 gocce nell acqua da bere da cambiare ogni giorno.
Cordiali saluti
Drssa Cristiana Matteocci

 

Se avete altre domande da porre ai ns veterinari potete visitare la pagina dedicata e riempire il form:

Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets

Il nostro “Veterinario online, consulti e consigli su comportamento e salute dei pets” non fornisce diagnosi online e neppure la prescrizione di farmaci. Si tratta di un servizio di informazioni ed orientamento che mai potrà essere considerato sostitutivo di una visita specialistica diretta con il medico veterinario. L’invio della domanda corrisponderà all’accettazione di questa condizione di utilizzo.

Per le emergenze rivolgersi al servizio veterinario più vicino.

 

 

Foto: Thinkstock

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>