Cani e proprietari insieme in palestra per dimagrire

di cinzia iannaccio 1

fitness a quattro zampeCani e proprietari in palestra insieme? Perché no? L’idea è nata non troppo tempo fa ad una signora americana, Tricia Montgomery, dopo che il suo medico l’aveva redarguita sui rischi della grave obesità in cui era bloccata e quando il veterinario di Louie il suo basset hound aveva fatto le medesime osservazioni circa la salute del cane. La riflessione è stata semplice: “visto che abbiamo i medesimi problemi di salute, perché non cambiare stile di vita insieme”?

Dieta equilibrata e tanta attività motoria. Il passo decisivo però sembra essere stata la fondazione del Club K9 Fit Club, in un vecchio fienile in Illinois: una palestra attrezzata da cui è sorta una comunità nazionale che unisce varie società ed associazioni con lo scopo di avviare ad una vita più sana sia i pet che i loro proprietari. Di recente è stata aperta anche una sede a Chicago. Il tutto si svolge e si pratica all’interno di una palestra attrezzata per lo scopo con tanto di istruttori di fitness, educatori e training motivazionali.

Chi ha provato garantisce: tenersi in forma con la compagnia di Fido è più divertente e stimolante, aumenta il tempo che si passa insieme al proprio pet e quindi si rafforza il rapporto a 6 zampe. In più anche per i cagnoloni più pigri si assiste ad una motivazione migliore. Chiaramente grazie ad allenamenti speciali studiati appositamente per loro e con loro: con molti giochi per entrambi, corse, salti ad ostacoli eccettera. Non mancano anche attività all’aperto. Ci sono vari corsi con diversi programmi, ma prima ancora lezioni prova gratuite.

Una lezione può costare in media circa 20 dollari: ma i prezzi cambiano a seconda del tipo di percorso che si è scelto di fare, se si ha un personal trainer o si partecipa ad un gruppo più o meno numeroso. Non si tratta di fitness dedicato esclusivamente alle persone e ai cani in sovrappeso, ma anche a chi ha voglia di fare qualcosa di diverso insieme al proprio pet.

Insomma, la signora Montgomery, oltre a dimagrire insieme al suo cane, sembra essersi inventata una bella attività professionale, di sicuro anche economicamente vantaggiosa, data l’attenzione che sta sollevando. Eppure a volte basta poco per avere un’idea vincente. Del resto se esiste il Doga (Yoga con il cane), la  Dog Dance (balli con il cane), il frisbee dog, e tante altre attività, perché non anche il FitDog? Chissà se si chiama così. Certo è che avere un cane fa bene alla salute, proprio perché grazie alla necessità di portarlo a spasso si pratica quel minimo di attività motoria necessaria per mantenersi meglio in forma. Personalmente preferisco le lunghe corse e camminate col cane al parco ad una palestra, ma avere un’opzione in più non è male. Che ne dite? Scoprite altre curiosità sul K9Fit Club sul sito dedicato.

Foto Thinkstock

 

 

Commenta!

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>