Cani e gatte, accortezze nell’arredamento

di Valentina Commenta

Non è la prima volta che sottolineiamo che quando si inserisce un animale domestico nella propria abitazione bisogna mettere in sicurezza la casa: vogliamo essere più specifici ed evidenziare quali accortezze avere nell’arredamento per cani e gatti.

cani amano divano

Casa a misura di animale domestico

Rendere lo spazio a misura di cane o gatto non è difficile ma deve essere ben pensata qualsiasi azione in modo da poter rendere il più possibile confortevole anche l’adattamento stesso del cucciolo o dell’esemplare adottato. Non si può pensare che avvenga un adattamento istantaneo a quello che è un ambiente non conosciuto. Quando si prendono certe accortezze nell’arredamento è importante studiare bene quelle che sono le esigenze del cane e del gatto in base alla razza, alla taglia e all’età, in modo tale da dare vita a degli spazi che possano farli sentire a proprio agio aumentandone la sensazione di benessere.

Ovviamente bisogna organizzarsi per tempo e scegliere bene i luoghi della casa da destinare a uso esclusivo dei felini o del migliore amico dell’uomo. E’ importante ricordare che a prescindere da tutto entrambe le specie hanno bisogno di tranquillità e quindi le loro cucce devono essere posizionate in vani dell’abitazione dove possono prendersi la propria indipendenza ma soprattutto stare tranquilli.  La conformazione della stessa deve essere adatta a rendere comodo l’eventuale sonnellino: il consiglio è quindi quello di non pensare a un approccio puramente estetico ma di tenere da conto le reali esigenze di sostegno e comodità. Il poto migliore per inserire le cucce di cani e gatti è un posto caldo che li faccia sentire protetto, privo di spifferi o correnti d’aria.

Come regolarsi per le ciotole

cane non mangia

Parliamo ancora di cucce: ve ne sono di tantissime tipologie per cani e per gatti ma per fare una scelta sensata bisogna pensare alle caratteristiche del proprio animale. Quelle più morbide sono perfette per coloro in età avanza, ma i lettini veri e propri possono rivelarsi perfetti per gli animali più giovani: l’importante è che sia garantito il giusto accesso.

E come regolarsi per il cibo? Acqua e crocchette, o più generalmente qualsiasi ciotola sarebbe consigliabile da posizionare in un angolo del soggiorno: anche la cucina potrebbe essere scelta di elezione. Qualsiasi stanza si scelga però, il tutto deve essere posizionato in modo tale da consentire il giusto spazio per mangiare e una facile pulizia. Devono poi essere eliminate eventuali piante pericolose per la salute e non devono mancare giochi e accessori che consentano loro di fare attività anche se la loro vita sarà prevalentemente in casa.

Commenta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>